Menù

Segui questo blog: clicca sul bottone azzurro qui sotto! Diventiamo amici ^_^




Se hai un'azienda o un sito e desideri farmi conoscere i tuoi prodotti in modo da poterli recensire, contattami qui--->creazionidasogno@gmail.com
oppure qui---> lamu_1976@yahoo.it
*** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** ***
If you are a company or website that would like me to test/review some of your products feel free to contact me at creazionidasogno@gmail.com or lamu_1976@yahoo.it

martedì 5 giugno 2012

Penne Tricolore con salsa di peperoni.



cari follower, eccomi a voi con una nuova e gustosa ricetta, davvero molto facile e veloce da realizzare, 
è un primo decisivamente estivo, leggero e sopratutto molto gustoso.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
Zucchine 4 di media grandezza
Sale GEMMA DI MARE q.b.
OLIO DANTE q.b.
Aglio q.b.
SALSA DI PEPERONI LAZZARIS
SALSA DI CIPOLLE LAZZARIS
Peperoncino TEC-AL
Acqua liscia q.b.
Pecorino CASEIFICIO SPADI ENZO q.b.
Una confezione da 500gr penne rigate VALBIO

PREPARAZIONE:
In una padella assieme all'olio DANTE fate soffriggere uno spicchio d'aglio, aggiungete poi le zucchine che precedentemente avrete lavato, e da cui avrete tolto via la parte inziale e finale e buttato via, tagliate il corpo centrale in listarelle o cubetti, io ho preferito realizzare dei bastoncini simili alle patatine fritte. 

Fate cuocere a fuoco basso finchè le zucchine non saranno cotte, aggiungete un bicchiere d'acqua e un bel cucchiaio di SALSA DI CIPOLLE LAZZARIS e un pizzico di sale GEMMA DI MARE finchè non saranno ben cotti. Infine cuocete in acqua salata 500gr di PENNE RIGATE VALBIO.

Scolatele e versate la pasta in una padella antiaderente assieme alle zucchine e aggiungete tutto il vasetto di SALSA DI PEPERONI, 

fate saltare e aggiungete una spolverata di pecorino del CASEIFICIO SPADI ENZO.
Servite in tavola la pasta bella fumante e buon appetito a tutti.
 
Colgo l'occasione x presentarvi la collaborazione con la società LAZZARIS che nasce nel 1901.
La leggenda la volle scoperta nel Medioevo, dove nella bottega di uno speziale un pezzo di melone cadde erroneamente in un barile ricolmo di miele. Ritrovato tempo dopo, il frutto risultò fresco e profumato come appena colto, sprigionando un gusto squisito. La storia, quella vera, la vede comparire in molte opere classiche di autori latini, come base di accompagnamento per pietanze importanti. Il primo documento scritto “Mostarda de fructa per feste natalizie” risale al 1393 ed è attribuito a Galeazzo Visconti, Duca di Milano; mentre, la ricetta più antica preparata con frutta, senape e zucchero, senza il mosto, viene rinvenuta nel Belgio del XVII secolo. La ritroviamo poi, declinata in 93 varietà diverse, in molti rinomati ricettari dell’800. Della sua preparazione sono incaricati esperti farmacisti e droghieri, i moderni “speziali”.
È agli inizi del ‘900 che comincia, però, la nostra storia, quella Lazzaris…
Mescolando zucchero con mele cotogne, frutta candita e olio di senape, Luigi Lazzaris ardimentoso pasticcere di Conegliano Veneto, sperimenta una salsa dagli effluvi profumati che entusiasma subito i suoi clienti. La sua fama impiega poco a estendersi fino alle grandi esposizioni internazionali di arte culinaria. Come una personalità degna di nota, questa composta dal gusto dolce-piccante viene insignita nel corso del secolo di ben 6 medaglie d’oro, facendo distinguere la qualità del marchio Lazzaris in tutto il mondo. 
Così, nel 1922, al n. 37 di via XX settembre, si inaugura la prima piccola fabbrica per la produzione di mostarda veneta e cotognata. 



Una tradizione che si tramanda di generazione in generazione, da Luigi a Eriberto, da Claudio ad Alberto.
Passano le guerre, cambiano le sedi e il marchio si rinnova iniziando a sperimentare nuove tecniche e alternativi prodotti. Dalla mostarda veneta a quella di Cremona e di Mantova, dalla cotognata fino alle deliziose salse di frutta da abbinare ai formaggi: un successo fatto di ricerca e innovazione continua, di nuovi accostamenti e lavorazioni all’avanguardia in risposta alle moderne esigenze del mercato. 
Ma, prima di tutto, un successo che nasce dalla qualità nella scelta dei prodotti, provenienti anche da coltivazioni biologiche di proprietà. 





Per visitare il sito cliccate---> QUI
Cliccate qui--->QUI x dare un'occhiate alle tante ricette presenti sul sito, tutte davvero originali e gustose
Cliccate--->QUI x dare un'occhiata a tutti i loro prodotti presenti sul sito 
La seconda collaborazione che voglio presentarvi è quella con la società VALDIGRANO PASTA FRANCIA CORTA.

L’azienda Valdigrano di Flavio Pagani nasce nel 1997 come società a conduzione familiare. Situato a Rovato, capitale della Franciacorta, in armonia con l’ambiente che lo circonda, lo stabilimento Valdigrano è moderno e innovativo, sia nella struttura, sia per le tecnologie produttive impiegate, garanzia di efficienza, sicurezza e qualità. Il know-how e l’esperienza acquisita dalla famiglia Pagani, dedita alla produzione di pasta italiana da sessant’anni, si uniscono alla passione e all’entusiasmo che contraddistinguono l’azienda Valdigrano nel suo settore. Essere un’azienda giovane è uno dei punti di forza di Valdigrano, che ha potuto impostare la produzione come un vero sistema ad alta tecnologia in cui si integrano oggi le 4 linee produttive, le 16 confezionatrici e la logistica automatizzata, controllata in ogni sua fase da un centro informatizzato.
I risultati di questo connubio di tradizione, innovazione tecnologica e passione sono evidenti nella qualità dei prodotti ma anche nei numeri in crescita continua. Nel 2010 la produzione è stata di 90.250 tonnellate di pasta, per un fatturato di 58 milioni di Euro.
 La qualità dei prodotti è garantita dal rispetto del programma HACCP e degli standard IFS e BRC (per entrambi Higher Level Certification) certificati dal CSQA. 
La gamma dei prodotti Valdigrano include pasta di semola di grano duro, pasta all’uovo, pasta integrale e pasta biologica. 
Valdigrano è ben conosciuta anche fuori dall’Italia, dove esporta il 60% dei propri prodotti non solo in Europa (40%), ma anche negli USA (10%) e in Paesi come Africa, Australia, Canada, Cina, Giappone, India, Israele e Sudamerica (complessivamente 10%).
E proprio per il suo impegno e la qualità dei suoi prodotti, il pastificio Valdigrano si è aggiudicato il Premio Golosario 2011 come “migliore pastificio emergente per la valorizzazione del prodotto italiano”. Il Premio, istituito dal giornalista enogastronomico Paolo Massobrio, autore de Il Golosario, la guida alle cose buone d'Italia rappresenta per Valdigrano un riconoscimento del lavoro e della passione che ogni giorno contraddistinguono l’attività della famiglia Pagani.
La gamma di prodotti Valdigrano comprende pasta di semola di grano duro, pasta all’uovo, pasta integrale e pasta biologica, commercializzati sia a marchio proprio (Valdigrano, Valbio, La Pasta di Franciacorta, La Primavera del Grano, La pasta di Flavio), che a marchio privato/distributore. 
I marchi Valdigrano sono distribuiti da catene GDO/DO quali, in Italia: A&O, Auchan, Carrefour Italia, COOP Italia, Dial, Dimeglio, Family Market, Finiper, Gruppo C3, GS-Carrefour Market, Gulliver, La Girandola, Migros, Orvea, PAM, Prix, Sisa Veneta, Unes, Unicom; all’estero: Carrefour (Cina), Coles (Australia), e in USA, Croazia, Danimarca, Francia, Norvegia, Polonia, Spagna, Brasile, India, Israele, Africa.  Nel settore Catering & Food Service i prodotti Valdigrano sono utilizzati da Camst, Marr, Maiorana, Murri e TUO.
Valdigrano produce a marchio privato per catene GDO/DO quali, in Italia: Agorà, Carrefour Italia, Dico, Finiper, Gruppo C3, GS-Carrefour Market, IN’S; all’estero: Aldi (Francia), Carrefour (Francia e Belgio), Fuchs (Germania), Kaufland (Est Europa), IKA (Svezia), Leader Price (Francia), Miquel Alimentació Grup (Spagna), Netto (UK), Norma (Francia), REMA (Danimarca), Rewe (Germania), UNIL (Norvegia).
Nel settore Catering & Food Service Valdigrano produce attualmente a marchio Arcangeli (Pellegrini) e Arco (DAC).
                           
Valbio è uno dei marchi storici Valdigrano che caratterizza la produzione di pasta biologica e rappresenta circa il 10% della produzione attuale.

Trafilata al bronzo e distribuita i 4 differenti formati, la pasta biologica Valbio, non solo offre altissima qualità al consumatore ma viene prodotta nel rispetto dell’ambiente non prevedendo l’utilizzo di pesticidi, in conformità alle richieste della Comunità Europea. È certificata da Ecocert Italia.
Il settore bio è un comparto interessante e in costante crescita non soltanto nel settore della ristorazione collettiva (scuole e ospedali), ma anche nel settore retail, sempre più attratto da scelte ecologiche e sostenibili. Ultima nata tra i prodotti Valdigrano, la Pasta di Franciacorta è prodotta con semola di grano duro Kronos® al 100% ed esalta tutte le caratteristiche di questa varietà di grano tra le più pregiate al mondo: elevato contenuto di proteine (14,5 g) e glutine, che ne assicurano un’ottima tenuta in cottura, e colore giallo intenso. La Pasta di Franciacorta si presenta piacevole al gusto, con un carattere deciso e tutto il sapore del grano: non un mero supporto al condimento, ma un vero e proprio ingrediente indispensabile per il corretto equilibrio dei sapori. Destinata al pubblico più esigente e preparato, la Pasta di Franciacorta è disponibile in 14 formati ed è ideale per qualsiasi ricetta, da quelle più tradizionali a quelle più creative e innovative, grazie alla sua capacità di esaltare il gusto dei condimenti.
Insomma una vasta scelta di prodotti davvero ottimi e tutto made in Italy.

Seguite Valdigrano su facebook cliccando---> QUI
X visitare il sito VALDIGRANO cliccate---> QUI
Mentre x visitare il sito FRANCIACORTA cliccate---> QUI

18 commenti:

  1. huummm che aspetto...appetitoso! e poi le penne è la mia pasta preferita! Ciao.

    RispondiElimina
  2. che fame a quest'ora mi fai venire!Molto particolari le salse!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si son strane ma buonissime...mai viste prime salse cosi, le consiglio a tutti^^

      Elimina
  3. tu mi fai venir sempre una gran fame <3

    RispondiElimina
  4. Anche io ho fame guardando tutte queste fotoooo!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahaha...vi faccio mettere i chili cosi...solo nel vedere le ricette che vi posto^^...io x lo meno ingrasso xkè me le magno:-p

      Elimina
  5. La salsa di cipolla e di peperoni cosi confezionate non le avevo mai viste! Che bei prodotti che hai utilizzato!

    RispondiElimina
  6. niente male come idea complimenti

    RispondiElimina
  7. Un piatto coloratissimo ed invitante!

    RispondiElimina
  8. caspita che acquolina!!!! quasi quasi faccio questa ricetta oggi!!!!
    grazie x le info sui prodotti!

    RispondiElimina

Lasciatemi un vostro commento, ricambierò molto volentieri!!!
Vi prego però di NON INSERIRE NESSUN TIPO DI LINK passerò da voi in ogni caso per ricambiare la gradita visita...come sempre del resto ^__^

DISCLAIMER!!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica e non può quindi essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62/2011.
Le foto e gli oggetti presentati in questo blog sono frutto dell'ingegno dell'autrice e rimangono per tanto di proprietà della stessa.
Per quanto riguarda il materiale di terzi (foto, tutorial, link e quant'altro) l'autrice si impegna a citarne sempre correttamente la fonte e a comunicarne la pubblicazione in questo blog ai legittimi proprietari.
L'autrice prega chiunque ritenga che il proprio diritto sia stato leso di far presente il problema via email, in modo da poter rimuovere tempestivamente il materiale in questione.




"COOKIE POLICY"



buzzoole code


Ciao e Torna presto a trovarmi!!!