Menù

Segui questo blog: clicca sul bottone azzurro qui sotto! Diventiamo amici ^_^




Se hai un'azienda o un sito e desideri farmi conoscere i tuoi prodotti in modo da poterli recensire, contattami qui--->creazionidasogno@gmail.com
oppure qui---> lamu_1976@yahoo.it
*** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** ***
If you are a company or website that would like me to test/review some of your products feel free to contact me at creazionidasogno@gmail.com or lamu_1976@yahoo.it

mercoledì 9 gennaio 2013

Liquore al Limone fatto in casa.


Care le mie bloggerine,
per Natale ho regalato non solo dei dolcini fatti in casa ma anche delle bottiglie di liquore alla crema di limone. Sotto le feste si cucina troppo, per fortuna son  finite...mi stanco troppo non so voi...^_^
Ma ora bando con le ciance ecco a voi la ricettina per realizzare un gustosissimo limoncello hand made!

Photo effects from glitterboo.com


INGREDIENTI:
-6-7 limoni grossi di Sorrento
-1 litro alcol 95°
-550 g zucchero
-1 litro di acqua o di latte 
1 stecca di vaniglia
10-20cl di succo di limone POLENGHI

PREPARAZIONE:
Lavate per benino le bucce dei limoni con dell'acqua, devono essere belli grandi con buccia porosa e spessa, quelli di Sorrento son perfetti. Se non li trovate, l'importante che i limoni siano belli gialli, duri, non ammaccati e sopratutto bio.

Tagliate la buccia e togliete via la parte bianca del limone, deve rimanere solo la buccia gialla, la bianca rende amaro il liquore, quindi toglietela del tutto.


In un vaso a chiusura ermetica versate l'alcool e poi le bucce, agitate il tutto e lasciate riposare 10 giorni al buio, un giorno si  e uno no, agitate il vaso di modo che le bucce del limone che rimangono fuori dall'alcool vengano bagnate dall'alcool.

Prima                                                                 Dopo

Trascorsi i 10 giorni ora dobbiamo realizzare un sciroppo utilizzando acqua e zucchero per ottenere un limoncello classico.
In un pentolino versate  l'acqua assieme allo zucchero e ai 10 cl di succo di limone della POLENGHI,
 fate bollire pochi istanti, ed infine fate raffreddare del tutto.
Poi aggiungete l'alcool che precedentemente avrete filtrato dalle bucce del limone mi par ovvio.
Lasciate riposare il composto dentro le bottiglie di vetro un'altri 15 giorni circa,sempre al buio e che siano ben chiusi non deve prendere aria il liquore per non assorbire profumi o olezzi vari che possono alterare il nostro liquore.  Infine trascorsi questi altri giorni potrete servire il buonissimo liquore ai vostri amici e parenti.


Per realizzare invece la crema di limone dovete  far sbollentare del latte con una stecca di vaniglia e lo zucchero. Far raffreddare e poi aggiungere l'alcool che deve essere sempre precedentemente filtrato.



In questo modo otterrete un ottima crema di limone, io ho realizzato questo liquore e vi assicuro che è buonissimo, delizioso, corposo quanto basta, ottima servito bello freddo dal frigo o dal freezer.

Se realizzate il liquore con il latte dovete conservarlo solo in frigo e consumarlo entro 2 mesi al massimo, 
se invece lo realizzate con l'acqua potrete conservarlo anche fuori dal frigo e ha non ha limiti di tempo per quanto riguarda la consumazione.
Spero vi piaccia e alla prossima alcolica ricettina^_^

36 commenti:

  1. che buono il limoncello e tu lo fai proprio come lo fa la mia mamma...brava Anna ^_^

    RispondiElimina
  2. huuuuh il limoncello,lo sai che lo stavo bevendo proprio ora? x) Fatto da una mia zia,vorrei tanto farlo anche io,ma mi piace troppo e finisco che mi sbronzo hahaha

    RispondiElimina
  3. Ma sai fare proprio tutto Anna!!!
    Complimenti per questi due liquori, hai avuto una costanza invidiabile!!!!
    Ignoravo il procedimento, grazie per avermelo insegnato!!!!

    RispondiElimina
  4. cioa che buono dv essere però xkè nn è giallo...

    RispondiElimina
  5. bravissima lo faccio sempre anche io ma non ho mai messo la vaniglia..ci proverò

    RispondiElimina
  6. ottima la crema!!!! io uso i limoni del mio alberello in veranda!!!!
    ma anche con il succo polenghi è una buonissima idea!

    RispondiElimina
  7. mmmhhh mi fa pensare tanto pensare ai liquori che mi han fatto provare i negozianti di Positano!!! Che bei ricordi mi hai fatto tornare in mente!!!
    Mi chiedo come è il liquore cremoso con la vaniglia.... scommetto una delizioso ;-)
    baciiiii

    RispondiElimina
  8. Come stai cara?Iniziato bene l'anno nuovo?
    Questa ricettina ci voleva proprio!!Deve venire delizioso;)
    Io sono ritornata ad aggiornare il mio blog dopo la pausa festiva;)
    Quando hai tempo ho appena pubblicato fresco fresco un altro post:
    Baci
    Mary
    Fashion tea at 5


    RispondiElimina
  9. Adoro il liquore al limone e questa tua versione è una favola

    RispondiElimina
  10. Facciamo la stessa ricetta con la sola variante che a posto del latte uso la panna fresca!

    RispondiElimina
  11. Anche io lo faccio spesso e finisce in un baleno! :o)

    RispondiElimina
  12. Oh ma sai che i miei non lo hanno mai fatto al latte? *.* Io non bevo mai liquori ne alcolici, ma devo fargli vedere questa ricetta!

    RispondiElimina
  13. buonoooo, io adoro il sapore aspro del limone!!!

    RispondiElimina
  14. Noi facciamo la crema al limone :-) cambia qualcosina ma ha un successo assicurato :-) il procedimento è lungo come per ogni liquore che si rispetti, noi facciamo anche il mirto :-) Ed è molto più buono di quelli in commercio :-) Complimenti di cuore :-)

    RispondiElimina
  15. il liquore al limone è uno dei pochi che bevo, non ho mai provato a farlo i casa, annoto subito la tua ricetta grazie

    RispondiElimina
  16. anche io lo preparo così è sempre gradito dagli ospiti :)

    RispondiElimina
  17. che buono e il liquore che preferisco mia mamma lo prepara sempre !!

    RispondiElimina
  18. io non l'ho mai fatto...pero' bello fare dei liquori in casa e poi regalarli ha un altro sapore..in senso lato no?

    RispondiElimina
  19. bhaaaa....non ci avevo mai pensato...
    ottimo..lo farò a mio marito :)

    RispondiElimina
  20. Veramente una bella ricetta, sembra anche semplice da fare, ci proverò anche io!!!

    RispondiElimina
  21. ma ci vogliono dei super limoni
    xoxo mini nuni

    RispondiElimina
  22. buonoooooooooooooooooooooooooooooooooooo :P

    RispondiElimina
  23. fatalità...è appena finit il limoncello in casa e ci hanno regalato dei limoni di sorrento...che dici, ci provo anche io?

    RispondiElimina
  24. mamma mia che bontà... io amo tutto ciò che contiene agrumi. ma questa crema di limone... l'acquolinaaaaaa... ne voglio una bottiglia anche io...

    RispondiElimina
  25. Buonissimo anche da noi si usa farlo in casa, sinceramente non ho mai provato con polenghi ma c'è sempre una prima volta! :)

    RispondiElimina
  26. Bravissima deve essere squisito, ha un ottimo aspetto.Voglio farlo anch'io, ma prima mi devo procurare il succo Polenghi.

    RispondiElimina
  27. il limoncello casalingo nn ha eguali....rubo la ricetta per il mio papa'.cosi' magari riapre la sua distilleria casareccia

    RispondiElimina
  28. Anche a casa facciamo il limoncello! sicuramente sarà piu gustoso con il succo di limone polenghi

    RispondiElimina
  29. wowowo io ti adoroo ora ci provoo grande anna !!!

    RispondiElimina
  30. il limoncello fatto in casa che buoooono!!! hey che belle le gif!!

    RispondiElimina
  31. Sei stata bravissima! :) Chissà com'è buono!

    RispondiElimina

Lasciatemi un vostro commento, ricambierò molto volentieri!!!
Vi prego però di NON INSERIRE NESSUN TIPO DI LINK passerò da voi in ogni caso per ricambiare la gradita visita...come sempre del resto ^__^

DISCLAIMER!!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica e non può quindi essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62/2011.
Le foto e gli oggetti presentati in questo blog sono frutto dell'ingegno dell'autrice e rimangono per tanto di proprietà della stessa.
Per quanto riguarda il materiale di terzi (foto, tutorial, link e quant'altro) l'autrice si impegna a citarne sempre correttamente la fonte e a comunicarne la pubblicazione in questo blog ai legittimi proprietari.
L'autrice prega chiunque ritenga che il proprio diritto sia stato leso di far presente il problema via email, in modo da poter rimuovere tempestivamente il materiale in questione.




"COOKIE POLICY"



buzzoole code


Ciao e Torna presto a trovarmi!!!