Menù

Segui questo blog: clicca sul bottone azzurro qui sotto! Diventiamo amici ^_^




Se hai un'azienda o un sito e desideri farmi conoscere i tuoi prodotti in modo da poterli recensire, contattami qui--->creazionidasogno@gmail.com
oppure qui---> lamu_1976@yahoo.it
*** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** ***
If you are a company or website that would like me to test/review some of your products feel free to contact me at creazionidasogno@gmail.com or lamu_1976@yahoo.it

domenica 31 marzo 2013

Lasagna ai funghi.



Care le mie bloggerine,
auguri di Buona Pasqua, ovunque voi siate... tanti auguri di felice, serena e dolcissima Pasqua da parte mia.
Oggi una ricettina golosanaaaaa...diciamo un classico che si cucina normalmente alle feste, ecco a voi le lasagne con funghi, carne tritata, besciamella e tanto ma tanto formaggio, davvero ricca e gustosa.

INGREDIENTI per 4 persone:
lasagne VOLTAN WAY
PASSATA DENSA di pomodoro VALGRI
cipolla q.b.
olio d'oliva condisano DANTE
sale fino e grosso GEMMA DI MARE
una confezione di BELLA LODI RASPADURA
Funghi
scamorza q.b.
BELLA LODI lodigrana grattugiato q.b.
carne tritata 500 grammi
VINCHEF q.b.
aglio uno spicchio
Latte 5oo ml
Burro 60 g
Farina 50 g
pepe un pizzico




PREPARAZIONE:
In una bella pentola fate saltare della cipolla nell'olio DANTE, aggiungete la carne tritata a vostra scelta che sia maiale o manzo...o entrambe assieme vi assicuro che vien un ragù speciale... davvero ottimo. Fate sfumare la carne con del VINCHEF e infine aggiungete la PASSATA DENSA di pomodoro VALGRI, io poi aggiungo il mio preparato di carote e cipolla ( leggete ---> QUI per la ricetta!) e dell'acqua di rubinetto per diluire un pò la passata e dar il tempo di cuocere la carne un'altro pochino assieme agli altri ingredienti.
Fate cuocere anche 30-60 minuti circa. In una pentola antiaderente fate saltare i funghi champignon, con olio d'oliva DANTE uno spicchio di aglio e cipolla, e fate sfumare con il Vinchef, far cuocere pochissimi minuti al massimo una decina, togliere l'aglio. Ora passiamo alla preparazione della besciamella, in un pentolino fate sciogliere il burro e poi aggiungete la farina, fate cuocere il tutto per qualche minuto, sempre mescolando, aggiungete poi a filo il latte e fate cuocere a fuoco basso il composto finché la salsa comincerà a bollire e aggiungete un pizzico di sale e un pizzico pepe, se mi piace la noce moscata aggiungete anche lei...( io la odio!) Fate cuocere il tutto sempre a fuoco basso, per almeno 15 minuti, sempre mescolando!
Ora versate la besciamella nella passata e amalgamate il tutto otterrete una bella crema color rosa molto ma molto saporita. In un pentola a sponde basse antiaderente,  o in un contenitore usa e getta in carta stagnola andiamo a preparare la nostra lasagna ai funghi. Versate la nostra crema di besciamella un paio di cucchiai giusto per sporcare la base, poi appoggiate uno strato della pasta fresca VOLTAN aggiungete delle fettine di scamorza, la RASPADURA BELLA LODI e poi del LODIGRANA BELLA LODI grattugiato, ed infine i fughi champignon, continuate cosi fino a formare almeno 5 strati, identici e ricchi di ingredienti.



Sull'ultimo strato abbondate con la passata dovete ricoprite il tutto, e versate tanto formaggio LODIGRANA. Infine posizionate la lasagna al centro del forno a 200 gradi e fate cuocere meno di 15 minuti. Servire in tavola la lasagna e buon appetito e sopratutto Buona Pasqua.











Colgo l'occasione per presentarvi il marchio Lodingrana BELLA LODI, che nasce a Lodi nel 1947, l'anno in cui tre giovani fratelli che si laureeranno di lì a poco a Milano decidono di trasformarsi in imprenditori del settore caseario. All'interno della azienda agricola paterna strutturano il loro primo caseificio per trasformare il latte di loro produzione e di alcune cascine dei dintorni. Il successo è immediato.Nel 1958 il secondogenito, l'architetto Giovanni Pozzali, inaugura il nuovo caseificio a pochi chilometri da Lodi, a Casaletto Ceredano (CR). Negli anni '90 l'azienda, ormai diventata Lodigrana, cresce e si diversifica fino ad arrivare al lancio della specialità casearia che traduce in sapore questa storia familiare: Bella Lodi, un tributo sincero al passato millenario della terra lodigiana.  Il segreto dell' azienda è semplice: basta essere nati in una famiglia da sempre legata all'agricoltura nel cuore della valle padana, dove i prati stabili, seminati per la prima volta nel medioevo dai monaci cistercensi della Abbazia del Cerreto, non sono mai stati arati da allora. In più, un ingrediente fondamentale: il latte, controllatotutto l'anno verificando con gli allevatori l'alimentazione delle bovine, la loro salute e benessere, le condizioni di trasporto di questo "oro bianco" fino alla tavola. E' solo così, con la garanzia di una azienda dotata di grandi tradizioni nella tecnologia alimentare, che si può gustare un distillato dell'arte casearia italiana. Lo stabilimento dove si produce Lodigrana Bella Lodi, inaugurato nel 1958 a Casaletto Ceredano (CR), è una sintesi mirabile di attaccamento alla tradizione e affidabilità della tecnologia alimentare, da cui derivano le garanzie di qualità eigiene che sono le linee guida dell'azienda. Dopo vari ampliamenti e ammodernamenti, negli anni più recenti lo stabilimento è diventato una realtà che primeggia nel settore caseario italiano.
Ho ricevuto tre loro buonissimi e deliziosi prodotti: LODIGRANA BELLA LODI , BELLA LODI RASPADURA  Sono prodotti gustosi, dal sapore deciso e delizioso, da utilizzare per svariate ricette, che sia un primo, un secondo, un contorno o un antipasto con BELLA LODI non sbaglierete mai.




Facebook https://www.facebook.com/BellaLodi

Vi presento anche il brand VOLTAN WAY, è il 1937 quando Leandro Voltan, fondatore dell’azienda, spinto da un forte spirito imprenditoriale, rileva un piccolo negozio di alimentari nel veneziano con laboratorio annesso per trasformarlo nel suo pastificio.

Qui le mani esperte di pochi selezionati artigiani iniziano a lavorare insieme a quelle dello stesso imprenditore farina, uova freschissime e acqua per dar vita a una pasta fresca che si contraddistingue subito per la sua qualità e il suo sapore eccezionale riuscendo a farsi rapidamente conoscere tra la gente.
Passano gli anni e la pasta fresca Voltan si afferma velocemente sul mercato. La domanda aumenta continuamente ed il pastificio affina sempre più le sue tecniche di produzione. Leandro, spesso a contatto diretto con i propri clienti, ascolta le loro richieste e proprio per questo motivo decide di impegnarsi a risolvere l’annoso problema della conservazione del prodotto.
È così che per primo, alla fine degli anni 50, l’imprenditore brevetta il tortellino a lunga conservazione attraverso il cosiddetto “Processo di Pastorizzazione”, che permette di conservare più a lungo il prodotto con gusto e aspetto migliore. Nel 1959 chiede e ne ottiene il brevetto depositandolo in Svizzera con il n° 681372. Questo brevetto è un’innovazione che risulta talmente valida da venir utilizzata ancora oggi, un’innovazione in grado di cambiare per sempre le logiche del mercato della pasta fresca, ponendo le basi per produrre sempre maggiori quantitativi. Nel 1969 viene costruito ad Olmo di Martellago il primo stabilimento Voltan che adotta metodologie industriali. Nel 1985 lo stabilimento, denominato “Area 1”, visto il continuo aumento del giro d’affari, viene ampliato in ogni settore: uffici, magazzini, reparti di refrigerazione e ne viene ottimizzata la struttura logistico distributiva. Dopo appena 5 anni, il successo dei prodotti Voltan determina una domanda tale da richiedere un ulteriore potenziamento della produzione; nasce così nel 1990 “Area 2” che porta non solo ad un raddoppio delle linee di produzione ma anche ad una moltiplicazione e diversificazione dei prodotti.  Nel 1995, in un’ottica strategica di continuo miglioramento, nasce il centro di ricerca e sviluppo con annesso un laboratorio interno di analisi, rendendo in maniera immediata e operativa il Sistema qualità e il raggiungimento di obiettivi quali il “Total Quality”. Si intraprende un lungo e ben progettato percorso, costellato da continui riconoscimenti a livello nazionale ed internazionale e dalle più importanti certificazioni. Ormai i prodotti a marchio Voltan sono sempre più apprezzati e si assiste ad un’ulteriore espansione: nel 2002 viene inaugurato un nuovo stabilimento dedicato principalmente alla produzione di vari tipi di gnocchi di patate, mentre nel 2003 nasce un nuovo reparto nell’”Area 1”, con l’aggiunta di due nuove linee produttive indirizzate alla produzione di pasta fresca. Nell’ultimo decennio l’incessante crescita ha determinato l’inizio di un ampliamento e di una conseguente specializzazione che ha spinto l’azienda all’acquisizione di nuovi brand. Sono così entrati a far parte della grande famiglia Voltan: il marchio Giordani, pasta secca e fresca come piacere quotidiano, Emma Giordani la pasta fresca di qualità superiore ed Antiche Trattorie Italiane, zuppe e primi piatti congelati per rinnovare ogni giorno senza fatica il piacere delle grandi ricette. 

Il brand mi ha omaggiato di varie confeziono di pasta diverse tra loro, vi assicuro che sono tutte buonissime, sembrano fatte in casa dalla vostra mamma o nonna, sapori delicati, cottura veloce, ricchi di gusto e profumo. Sono bellissime da vedere e buonissime da mangiare, non si sfaldano è hanno anche una lunga scadenza. Vi invito a cliccare sui vari prodotti per avere maggiori info su ogni tipo di pasta.

Chicche di Patate con Spinaci e Grana Padano




Tagliolini freschi all'uovo - 500 g



Orecchiette di semola



Lasagne Sfoglia sottile



Tagliatelle fresche all'uovo - 250 g



Quadrucci alla Carne - 250 g




Gnocchi di patate - 500 g



Granfarciotti allo speck 250g



Cappellaci al tartufo 250g



Tortelloni ai formaggi



Tortelloni ai funghi



Spaghetti alla chitarra



E' tutto alla prossima.

23 commenti:

  1. complimenti per le lasagne, per il post e per le collaborazioni!!
    buona pasqua anche a te!!

    RispondiElimina
  2. mamma mia che buone le tue lasagne,ho fame gia' a quest'ora...saranno sicuramente buonissime con tutti questi ottimi prodotti che hai usato...buona pasqua a te e famiglia :)

    RispondiElimina
  3. Auguri sentitissimi. Spero che noi tutti si possa passare una Pasqua serena con i nosri cari!!!

    RispondiElimina
  4. Complimenti per queste tue deliziose lasagne e per le tue nuove collaborazioni! :o)
    Auguri di Buona Pasqua,
    Lory

    RispondiElimina
  5. che buoneee, sei bravissima.. tantissimi auguri di una serena e felice pasqua.... un bacione, lisa

    RispondiElimina
  6. Che buone le lasagne!!! Buona Pasqua!!!
    Kisses
    Francy&Stef
    Chic With The Least
    Also on Facebook and on Bloglovin’

    RispondiElimina
  7. Un abbraccio e serena Pasqua a te.

    RispondiElimina
  8. Complimenti, deve essere deliziosissima!! Buona Pasqua cara, un bacione!!

    RispondiElimina
  9. che goduria!:) vado giusto a pranzo! buona Pasqua!:)

    RispondiElimina
  10. Complimenti per la ricetta e per gli ottimi ingredienti che hai usato, e buona Pasqua!!

    RispondiElimina
  11. QUANTA OTTIMA PASTA FRESCA
    XOXO MINI NUNI

    RispondiElimina
  12. Madonna che buona Anninaaaa!!! E quanta pastaaa!!!

    RispondiElimina
  13. davvero una gran bella fornitura e la tua lasagna davvero goduriosa!

    RispondiElimina
  14. che lasagne squisite.......anche se sono strapiena....una porzione la mangerei!!!!!
    ottimi ingredienti!

    RispondiElimina
  15. lasagne fantastiche io adoro i funghi e amo i prodotti voltan

    RispondiElimina
  16. Ottime le tue lasagne con i funghi! :) I prodotti Voltan non li ho mai provati!!

    RispondiElimina
  17. Lasagne dall'aspetto sublime!!! conosco i farciti di Voltan Way,le altre paste no..

    RispondiElimina
  18. quanti prodotti fantastici e che lasagne bravaaaaaaaaaaa

    RispondiElimina

Lasciatemi un vostro commento, ricambierò molto volentieri!!!
Vi prego però di NON INSERIRE NESSUN TIPO DI LINK passerò da voi in ogni caso per ricambiare la gradita visita...come sempre del resto ^__^

DISCLAIMER!!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica e non può quindi essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62/2011.
Le foto e gli oggetti presentati in questo blog sono frutto dell'ingegno dell'autrice e rimangono per tanto di proprietà della stessa.
Per quanto riguarda il materiale di terzi (foto, tutorial, link e quant'altro) l'autrice si impegna a citarne sempre correttamente la fonte e a comunicarne la pubblicazione in questo blog ai legittimi proprietari.
L'autrice prega chiunque ritenga che il proprio diritto sia stato leso di far presente il problema via email, in modo da poter rimuovere tempestivamente il materiale in questione.




"COOKIE POLICY"



buzzoole code


Ciao e Torna presto a trovarmi!!!