Menù

Segui questo blog: clicca sul bottone azzurro qui sotto! Diventiamo amici ^_^




Se hai un'azienda o un sito e desideri farmi conoscere i tuoi prodotti in modo da poterli recensire, contattami qui--->creazionidasogno@gmail.com
oppure qui---> lamu_1976@yahoo.it
*** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** ***
If you are a company or website that would like me to test/review some of your products feel free to contact me at creazionidasogno@gmail.com or lamu_1976@yahoo.it

domenica 31 marzo 2013

Pastone il dolce di Pasqua, della tradizione Pugliese.



Care le mie bloggerine,
ancora tanti auguri di Buona Pasqua, qui il tempo è stato bello ma moltooo ventilato, speriamo che domani sia una bella giornata, sarà pasquetta e la gita fuori porta è d'obbligo! Anche perchè ho preparato tante buone cosine da mangiare, insomma speriamo in bene... non mi resta che incrociare le dita. Vi lascio con un dolce tipico delle nostre parti che si mangia oggi assieme alle famose squarcelle, di cui vi postai la ricetta l'anno scorso, se per caso l'avete persa vi invito a cliccare---> QUI


INGREDIENTI  per la pasta frolla di una sola torta:
300 gr di farina tipo "0" MOLINO RONCI
1 uovo intero
2 tuorli 
100 gr di zucchero 
100 gr di burro
1 pizzico di sale GEMMA DI MARE
1 bustina di lievito di pane degli angeli
limone q.b.

INGREDIENTI per il ripieno:
ricotta 400gr
uova 2
zucchero 150gr
LIQUORE STREGA q.b
Cioccolato PEYRANO q.b




PREPARAZIONE:
In una mixer versate la farina MOLINO RONCI, un pizzico di sale GEMMA DI MARE ed il burro appena tolto dal frigo, fate amalgamare il tutto e poi aggiungete lo zucchero, le uova, e la bustina di lievito, infine aggiungete la buccia di limone grattugiato nel composto (ho utilizzato le nuove grattugie della MICROPLANE!) siccome a me piace molto il retrogusto che dona la buccia del limone all'impasto, grattugio sempre una metà di un limone bello grande non trattato. 
Poggiate l'impasto su una spianatoia e amalgamate velocemente il tutto fino ad ottenere un impasto compatto ed abbastanza elastico,  formate una palla, avvolgetela con la pellicola e mettete a riposare il frigo per almeno 30/40 minuti.

Un'altra ricetta della pasta frolla che realizzo sempre la trovate cliccando---> QUI


Nel mentre prepariamo il ripieno; in una ciotola versate la ricotta, le due uova, lo zucchero e amalgamate ben benino il tutto, aggiungete le scaglie di cioccolato e il liquore STREGA a vostro gusto, se vi piace molto cioccolatoso utilizzate ben 150 grammi di cioccolato PEYRANO (anche di più!) , idem con il liquore STREGA, decidete voi la quantità da utilizzare, assaggiando semplicemente l'impasto, quando sarà di vostro gusto, sarà a dir poco perfetta e golosa!!!

Ho utilizzato le grattugie MICROPLANE per triturare la cioccolata che vedete qui da basso!!!


Una volta che la pasta frolla è pronta stendetela sulla spianatoia e  poi sistematela in un tortiera, versate al suo interno il preparato alla ricotta, realizzate delle striscioline da sistemare incrociandole sulla torta, cuocete in forno ventilato a 180 gradi per circa 35/40 minuti, tirate fuori dal forno quando acquisterà un bel colore, sul bruno caramellato.



Questo è il risultato appena cotto.


 Qui ho poi aggiunto lo zucchero a velo.


Mi raccomando deve cuocere bene la torta altrimenti rischiate che la ricotta faccia la muffa, se dovete mangiarla tutta il giorno dopo basterà anche un 20-25 minuti di tempo, se invece pensate di consumarla in 
3-4 giorni fatela cuocere di più.


Ho realizzato una  torta con la ricotta mescolata alla cioccolata PEYRANO e al liquore STREGA, e poi una seconda torta bicolor, dove da un lato c'è solo la ricotta con la STREGA e dall'altro lato la ricotta condita con la cioccolata PEYRANO e la STREGA.




Questo è il risultato a fine cottura. Che ne pensate? 



Non mi rimane che augurarvi ancora una dolcissima e serena Buona Pasqua.

Ma prima di salutarvi colgo l'occasione per mostrarvi i prodotti ricevuti dal brand LA STREGA ALBERTI BENEVENTO, mi hanno inviato una bottiglia  del loro famosissimo liquore color giallo oro e dal profumo inebriante, assieme ad una gustosa e deliziosa stecca di Torrone Strega ricoperto al cioccolato... dire delizioso è dire poco.




Ho ricevuto anche un quadernetto con tante belle ricette da realizzare con il liquore Strega ben 128, in oltre vi sono anche alcune pagine bianche, dove poter segnare le mie di ricette come il PASTONE^_^


Strega nasce nel 1860 è prende questo nome evocando l'antica leggenda che la vuole la città di Benevento, antica sede di Sabba e riti stregoneschi. Il marchio Strega è tra i più diffusi ed apprezzati sul mercato, nel sito potrete trovare tante informazioni in merito sui loro buonissimi prodotti, quindi vi invito a cliccare---> QUI 
e cliccate---> QUI invece se vorrete acquistare i loro buonissimi prodotti.
Questa è la loro pagina Facebook---> https://www.facebook.com/pages/Liquore-strega/30243494772
Per scoprire il punto vendita Strega più vicino a voi cliccate---> QUI
Per contatti od info---> info@strega.it oppure cliccate ---> QUI

Vi presento anche l'azienda MOLINO RONCI,  un'azienda artigianale a gestione familiare conforme nella produzione di farine biologiche dal lontano 1941. Selezionano esclusivamente grani di origine italiana coltivati da aziende agricole vicine (conformi ai requisiti dell’agricoltura biologica) e grazie alla macinatura a pietra (macinazione piu lenta rispetto ai molini industriali) le loro farine rimangono 100 % naturali e genuine questo anche perché non ricevono trattamenti di alcun tipo ne tanto meno aggiunta di conservanti.
Farine per realizzare pasta, biscotti, dolci, e tanto altro ancora, sono davvero delle ottime farine che si prestano a moltissime e deliziose ricette che vi mostrerò in vari e prossimi post.
Vi invito a cliccare---> QUI per leggere maggiori info sull'azienda  mentre se cliccherete---> QUI potrete acquistare i loro fantastici prodotti.
Queste sono le farine che ho ricevuto: FARINA TIPO "0"
 Questo tipo di farina è la più raffinata che possiamo fornire, ed è indicata per la preparazione di dolci e pasta fatta in casa. Macinata a pietra,con grani teneri italiani di derivazione biologica,può essere richiesta in confezioni da 1 kg,da 5 kg.

FARINA TIPO "1"
Questo tipo di farina è semintegrale ed è indicata per la preparazione della famosa piadina romagnola ,ma anche per la pizza. Macinata a pietra,con grani teneri italiani di derivazione biologica,può essere richiesta in confezioni da 1 kg,da 5 kg.

 FARINA INTEGRALE
Questo tipo di farina è la più integrale che possiamo fornire e può essere utilizzata per svariati usi pane , piadina , pizza ed anche per la pasta , la differenza sostanziale da quegli altri tipi è che il prodotto finale sarà più scuro perchè la farina contiene più crusca. Macinata a pietra,con grani teneri italiani di derivazione biologica,può essere richiesta in confezioni da 1 kg , da 5 kg.

FARINA DI FARRO INTEGRALE
Il farro è un grano antico coltivato per la prima volta circa 8000 e 9000 anni fa.
Le sue caratteristiche principali sono un elevato contenuto di fibra , vitamine e Sali minerali ed è povero di grassi .Può essere utilizzato per la preparazione di pane,piadina,pizza,pasta ed altro. Macinato a pietra,Il farro è un grano italiano di derivazione biologica,può essere richiesta in confezioni da 1 kg , da 5 kg.

FARINA DI FARRO SETACCIATA
Questo tipo di farina è prodotta con lo stesso stesso grano antico utilizzato per il farro integrale la differenza è che la farina è semintegrale. Anche questo tipo puà essere utilizzata per la preparazione di pane ,pizza,piadina,pasta ed altro. Macinato a pietra,il farro è un grano italiano di derivazione biologica,può essere richiesta in confezioni da 1 kg , da 5 kg.

FARINA DI FARRO MONOCOCCO
Il farro monococco (classificato come farro picollo) è stato coltivato per la prima volta circa 12000 anni .
La sua coltivazione è stata abbandonata circa 4000- 5000 anni fa per poi essere riscoperto ai giorni d’oggi .
Le sue caratteristiche sono un elevato contenuto proteico ,vitaminico e di microelementi come(ferro,zinco,magnesio,fosforoe potassio) ,un contenuto basso di acidi grassi saturi e di amido e di conseguenza una miglior digeribilità. Come per il farro puo essere utilizzata per svariati usi,pane,pizza   ,piadina,pasta ed altro.  Macinato a pietra,il farro monococco è un grano italiano di derivazione biologica,può essere richiesta in confezioni da 1 kg , da 5 kg.

FARINA DI MAIS
La farina di mais viene prodotta con il granoturco. Il suo uso è principalmente dedicato per la preparazione della polenta,ma si può utilizzare anche per pane e dolci. Macinato a pietra,il granoturco utilizzato e` di origine italiana ed e` di derivazione biologica,può essere richiesta in confezioni da 1 kg.

Infine vi mostro le nuove grattugie ricevute dal brand MICROPLANE, per la nostra seconda collaborazione, vi invito a cliccare---> QUI per leggere la mia prima recensione dove vi presento il brand.

Le nuove grattugie ricevute sono il modello
Elite Series - Medium Ribbon, red COSTO EUR24,95
 ed Elite Series - Extra Coarse, green  COSTO EUR24,95





Sono grattugie fantastiche, comode e pratiche da utilizzare grazie al loro manico in gomma ergonomico per una presa salda e antiscivolo, le lame sono molto affilate quindi attenzione a quando le utilizzate.
Per maggiori info sul sito vi invito a cliccare---> QUI
Per acquistare i loro magnifici prodotti cliccate---> QUI
Twitter: https://twitter.com/Microplane
Facebook: https://www.facebook.com/Microplane
You Tube: http://www.youtube.com/results?search_query=microplane+graters&aq=f

                                                 A domani con una nuova ricettina per Pasquetta.

18 commenti:

  1. non conoscevo questo dolce,ma mi piace molto,io adoro la cioccolata con la ricotta e poi col liquore Strega sarà davvero eccezionale...brava Anna ...auguri :)

    RispondiElimina
  2. Che bontà la tua ricetta!! quanti bei prodotti, complimenti per la recensione, mi piace molto il tuo blog :)

    RispondiElimina
  3. davvero golose tutte e due le versioni..se ci hai messo strega poi sono una garanzia!

    RispondiElimina
  4. Tanti auguri di Buona e Serena Pasqua e Pasquetta, un baciooo ^^

    RispondiElimina
  5. Deve essere buonissima! buona pasqua! bacio!

    RispondiElimina
  6. che ricettone!!complimentissimi!

    RispondiElimina
  7. Adoro la cucina pugliese e quel dolce è davvero strepitoso! :D

    RispondiElimina
  8. Deve essere davvero squisita!!!
    Kisses
    Francy&Stef
    Chic With The Least
    Also on Facebook and on Bloglovin’

    RispondiElimina
  9. ottimo il tuo dolce.....non sapevo si chiamasse anche pastone!paese che vai....nomi che trovi!
    non conoscevo neanche queste farine.....vado a visitare il sito!
    bellissime le grattuge!

    RispondiElimina
  10. non conoscevo questo dolce credo che lo proverò

    RispondiElimina
  11. Abbiamo fatto un dolce simile per questa Pasqua! :) La tua versione bicolore è davvero innovativa!! :) Il torrone ed il liquore Strega sono certa che sono ottimi e i prodotti Microplane mi incuriosiscono molto, quindi andrò a documentarmi!! :)

    RispondiElimina
  12. Complimenti! Altro post ricco ed interessante!! belle le grattugie, non conosco il brand. Le farine le ho già sentite nominare ma personalmente mai usate, Strega è un marchio storico, ottimi i suoi prodotti!! Ciao

    RispondiElimina
  13. complimentissimi un post stupendo e pieno di cose boneeee hehee

    RispondiElimina

Lasciatemi un vostro commento, ricambierò molto volentieri!!!
Vi prego però di NON INSERIRE NESSUN TIPO DI LINK passerò da voi in ogni caso per ricambiare la gradita visita...come sempre del resto ^__^

DISCLAIMER!!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica e non può quindi essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62/2011.
Le foto e gli oggetti presentati in questo blog sono frutto dell'ingegno dell'autrice e rimangono per tanto di proprietà della stessa.
Per quanto riguarda il materiale di terzi (foto, tutorial, link e quant'altro) l'autrice si impegna a citarne sempre correttamente la fonte e a comunicarne la pubblicazione in questo blog ai legittimi proprietari.
L'autrice prega chiunque ritenga che il proprio diritto sia stato leso di far presente il problema via email, in modo da poter rimuovere tempestivamente il materiale in questione.




"COOKIE POLICY"



buzzoole code


Ciao e Torna presto a trovarmi!!!