Menù

Segui questo blog: clicca sul bottone azzurro qui sotto! Diventiamo amici ^_^




Se hai un'azienda o un sito e desideri farmi conoscere i tuoi prodotti in modo da poterli recensire, contattami qui--->creazionidasogno@gmail.com
oppure qui---> lamu_1976@yahoo.it
*** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** ***
If you are a company or website that would like me to test/review some of your products feel free to contact me at creazionidasogno@gmail.com or lamu_1976@yahoo.it

martedì 9 aprile 2013

Gli studenti di Istituto Marangoni creano per Happiness.



Care le mie blogger, 
oggi vi parlo delle nuove t-shirt  del brand Happiness realizzate dall'istituto Marangoni, per la precisione da
Jessica Tarisch e Marta Di Zio, studentesse di  Parigi e Milano, delle ragazze molto creative  vincitrici del contest promosso da Happiness. Le loro creazioni grafiche saranno così protagoniste delle t-shirt e delle bag limited edition che Happiness produrrà e distribuirà in occasione dei party di fine anno di Istituto Marangoni a Milano, Parigi e Londra.
Il concorso di idee é nato con l'obiettivo di avvicinare i nuovi talenti del fashion design all’industria della moda “fast” e permettere ai ragazzi di confrontarsi con progetti concreti e ambiziosi. I lavori sono stati valutati  da una giuria di esperti composta da nomi noti del mondo della moda.
 Yuri Scarpellini (founder e soul di Happiness), Eiman Hamza (Corporate Blogger e trend researcher di Happiness), Marianna Iazzetta (Blogger) e Natasha Slater (PR&Events di Dolce&Gabbana) hanno selezionato le due vincitrici. La prima classificata, Jessica Tarisch, Istituto Marangoni Parigi, vedrà le sue grafiche impresse sulle t-shirt che saranno messe in produzione da Happiness (e vendute da qualche parte?) e distribuite in anteprima esclusiva alle feste di fine anno di Istituto Marangoni..
 Saranno invece distribuite ai nuovi iscritti dell'anno accademico 2013-14 le bag Happiness che recano la stampa ideata dalla seconda classificata, Marta Di Zio, della fashion school di Milano.
Jessica, Tarisch, a dispetto delle sue origini tedesche, ha ispirato il concept della sua grafica a una delle più celebri opere d’arte del nostro Paese: la “Creazione di Adamo” di Michelangelo. Grazie all’effetto “neon”, Jessica ha rivisitato il capolavoro rinascimentale, fondendone il misticismo e la tradizione con la sua stupefacente contemporaneità. 


Marta Di Zio per la grafica delle bag ha invece esplorato lo stile di vita “I’m a freak” basato sulla moda dei circhi freak degli Anni '20: capelli tinti di colori eccentrici, tatuaggi, piercing, massima libertà d’espressione nella scelta degli abiti da indossare.
Si conclude così un’iniziativa di successo che ha unito Istituto Marangoni ed Happiness. 
Un connubio perfetto tra due realtà del mondo del fashion education e della moda, un nuovo e originale approccio al processo di formazione di stelle nascenti del fashion design.
“Quello con Happiness è uno dei diversi progetti di stampo internazionale che attiviamo ogni anno con alcune delle migliori aziende italiane e estere del fashion system – commenta Roberto Riccio, Group Managing Director di Istituto Marangoni. In particolare quest’anno abbiamo chiesto, considerando l’altissimo tasso creativo che caratterizza il brand Happiness, uno sforzo enorme ai nostri studenti in termini di emotività, stravaganza e celebrazione del bello. I risultati sono assolutamente in linea con quanto la giuria, peraltro molto severa, si aspettava. Ovviamente l’augurio per le vincitrici è di continuare ad essere ispirate in questo modo per tutta la loro carriera, e soprattutto di continuarlo a fare con quella gioia che il marchio Happiness ha trasmesso a tutti coloro che hanno contribuito a questo concorso”. 


Istituto Marangoni nasce nel 1935 a Milano. Da allora ha al suo attivo un bilancio formativo di quattro generazioni di studenti ed è stato il trampolino di lancio per oltre 35.000 professionisti della moda e del lusso, tra i quali nomi importanti come Domenico Dolce (Dolce & Gabbana) e Franco Moschino. Istituto Marangoni conta oggi oltre 2.400 studenti provenienti da 92 differenti nazioni, che si dividono nei quattro campus di Milano, Parigi, Londra e Shanghai, le capitali internazionali della moda. L'offerta formativa, ampia e articolata,  propone corsi triennali, corsi intensivi, master annuali e corsi brevi. 
Visita istitutomarangoni.com 

36 commenti:

  1. wow è davvero interessante vedere che i giovani riescono a realizzare i loro sogni...l'idea di una bag con questo disegno è davvero forte :)

    RispondiElimina
  2. sono sempre geniali quelli di happiness! quest'iniziativa è stata davvero forte! carinissimo il disegno realizzato!

    RispondiElimina
  3. Amazing post !Would you like to follow each other?
    http://kate-fashionschtick-kate.blogspot.com/

    RispondiElimina
  4. era ora che si facesse qualcosa per risvegliere i sogni di questa gioventu'....il disegno è molto elettrizzante...ottimo

    RispondiElimina
  5. Una scandalo che io, pur essendo di Milano, nn conoscessi questo Istituto. Grazie per averlo presentato! Davvero un'iniziativa importante

    RispondiElimina
  6. Muy interesante me ha gustado un besazo

    RispondiElimina
  7. Bellissima iniziativa per coinvolgere i giovani! :o)
    Buona serata,
    Lory

    RispondiElimina
  8. è sempre piacevole vedere le aziende che collaborano con i giovani è lodevole

    RispondiElimina
  9. L'istituto Marangoni è rinomato e questa collaborazione con Happiness è molto interessante!!!

    RispondiElimina
  10. Sinceramente non conosco l'Istituto Marangoni pur non abitando molto lontano da Milano, è di sicuro una bellissima iniziativa per coinvolgere i giovani!!!

    RispondiElimina
  11. una bella iniziativa quella di coinvolgere i giovani,mi fa piacere sapere che si possa dare spazio alla loro creatività

    RispondiElimina
  12. un'iniziativa davvero degna di nota ed il disegno è bellissimo...poi io amo quel quadro!

    RispondiElimina
  13. Ma che bella!! Davvero un'iniziativa davvero bella quella di coinvolgere i ragazzi!! Ne hanno di fantasia e talento!!

    RispondiElimina
  14. non sapevo di questo connubio bellissimo
    xoxo mini nuni

    RispondiElimina
  15. non vedo l'ora di vedere le bag limited edition!

    RispondiElimina
  16. iniziativa davvero molto particolare..libero sfogo alla creatività bellissimo questo effetto neon

    RispondiElimina
  17. Che bella segnalazione interessante, il talento va coltivato!!

    RispondiElimina
  18. In questo momento storico in cui i giovani hanno scarse prospettive per il loro futuro mi fa piacere sapere l'esistenza di questo concorso il cui obiettivo è avvicinare i nuovi talenti del fashion design all’industria della moda e permettere ai ragazzi di confrontarsi con progetti concreti e ambiziosi.

    RispondiElimina
  19. un bel brand giovane e con mille idee :)

    RispondiElimina
  20. di questi tempi è bello vedere delle aziende che collaborano con i giovani

    RispondiElimina
  21. interessante vedere che le scuole mettano a disposizione le conoscenze e le esperienze degli insegnanti per avviare al lavoro i giovani in erba.. per lanciarli nella moda e tanto altro.

    RispondiElimina
  22. che bello sono molto sensibile a questo discorso

    RispondiElimina
  23. Una bella opportunità per gli studenti dell'Istituto Marangoni!! Chissà come saranno soddisfatti!

    RispondiElimina
  24. mi piace davvero molto questa idea..!!!!^_^

    RispondiElimina

Lasciatemi un vostro commento, ricambierò molto volentieri!!!
Vi prego però di NON INSERIRE NESSUN TIPO DI LINK passerò da voi in ogni caso per ricambiare la gradita visita...come sempre del resto ^__^

DISCLAIMER!!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica e non può quindi essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62/2011.
Le foto e gli oggetti presentati in questo blog sono frutto dell'ingegno dell'autrice e rimangono per tanto di proprietà della stessa.
Per quanto riguarda il materiale di terzi (foto, tutorial, link e quant'altro) l'autrice si impegna a citarne sempre correttamente la fonte e a comunicarne la pubblicazione in questo blog ai legittimi proprietari.
L'autrice prega chiunque ritenga che il proprio diritto sia stato leso di far presente il problema via email, in modo da poter rimuovere tempestivamente il materiale in questione.




"COOKIE POLICY"



buzzoole code


Ciao e Torna presto a trovarmi!!!