Menù

Segui questo blog: clicca sul bottone azzurro qui sotto! Diventiamo amici ^_^




Se hai un'azienda o un sito e desideri farmi conoscere i tuoi prodotti in modo da poterli recensire, contattami qui--->creazionidasogno@gmail.com
oppure qui---> lamu_1976@yahoo.it
*** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** ***
If you are a company or website that would like me to test/review some of your products feel free to contact me at creazionidasogno@gmail.com or lamu_1976@yahoo.it

venerdì 1 novembre 2013

Cestini di pasta Brisè con roselline di prosciutto e biscottini di formaggio.


Cari follower,
ecco la mia seconda ricetta, con cui partecipo al concorso “Street Food” utilizzando i buonissimi e gustosissimi formaggi Svizzeri ricevuti per partecipare a questo delizioso contest;
 ovvero 1.500 kg di Sbrinz DOP  ed 1.500 kg di Gruyère DOP.
Questa volta ho realizzato dei cestini salati utilizzando il formaggio Sbrinz DOP, decorati con una piccola rosa di prosciutto e un biscottino creato con il buonissimo formaggio Gruyère DOP.




Ingredienti:
Sbrinz DOP q.b.
Gruyère DOP q.b.
olio FONTANARA q.b.
prosciutto cotto q.b.
pasta brisè un confezione
fagioli secchi q.b.






Preparazione:
Dentro le piccole formine passate un filo di olio d'oliva Fontanara per evitare che durante la cottura la pasta Brisè si attacchi alla base, stendete la pasta e tagliate la parte in eccesso dai bordi. Appoggiatevi infine sopra della carta forno e dei fagioli secchi, per impedire che la pasta si gonfi durante la cottura.



Sistemate le formine in forno caldo a 160 e fate cuocere un 10/13 minuti circa.
Quando son cotti, tirateli fuori dal forno e lasciateli freddare.


In una padella antiaderente versate qualche goccia di olio d'oliva Fontanara e poi grattugiate lo Gruyère DOP di modo che si sciolga velocemente ed in modo uniforme, senza bruciarsi.


Togliete dal fuoco delle piccole quantità di questo delizioso formaggio fuso, attenti a non scottarvi le dita e con il cucchiaino versatelo nel silicone a forma di biscottino e lasciatelo freddare.





 Allo stesso modo cuocete anche il formaggio il Sbrinz DOP e quando si sarà un pò raffreddato, piegatelo su se stesso, arrotolatelo e poggiatelo nel cestino sistemandolo ad un lato, dall'altro lato del cestino invece dovrete sistemate il prosciutto cotto cercando di realizzare una rosellina, semplicemente arrotolando il prosciutto su se stesso.

Infine aggiungete il biscottino di formaggio al centro del nostro cestino salato, decorate con qualche bandierina e servite il tutto nel comodo cartoccio; ed ecco il risultato finale, che ne pensate? 


Non è un cestino a dir poco delizioso?  Ed inoltre vi posso assicurare che è anche super buonissimo!


Con questa  seconda ricetta partecipo al contest "Street Food" voluto da SWISS CHEESE PARADE 
promosso da Switzerland Cheese Marketing Italia e dal blog Peperoni e Patate.




Colgo l'occasione per presentarvi l'azienda FONTANARA che mi ha omaggiato di tre magnifiche bottiglie di olio d'oliva dal sapore unico e delicato,  che nascono dalla Tenuta Fontanara, un oliveto di nuova generazione nell'antico Parco della Musella. Nella cornice di questa oasi naturalistica nasce Fontanara: un oliveto di più di 3000 piante di vecchia e nuova generazione. L'eccezionale microclima, la considerevole qualità dei terreni, un modernissimo impianto di irrigazione garantiscono l'alta qualità della produzione. Il tutto rimane nel rispetto della coltivazione tradizionale, che si sublima nella raccolta manuale, nella frangitura in giornata e nell'immediato imbottigliamento. La realizzazione di questo ambizioso progetto porta la famiglia Bocchi alla produzione di un olio extravergine di oliva di elevatissima qualità che ben rappresenta la storica vocazione agricola del territorio veronese. Nel  frantoio si frangono giornalmente le olive e quelle che arrivano da contadini della zona così come da coltivazioni nazionali, in un circuito di estrazione a freddo che non permette il contatto dell’ossigeno dalla frangitura allo stoccaggio che, rigorosamente sotto azoto, mantiene integro e sano l' olio extravergine di oliva. Questo tipo di lavorazione, primo esempio in Italia, è frutto di anni di ricerca effettuata con il solo scopo di tutelare uno degli alimenti più nobili e conosciuti della gastronomia nazionale.

Ma ora vi mostro i prodotti ricevuti nel dettaglio:
 OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA SELEZIONE FONTANARA 
L'attenta raccolta e frangitura in giornata di questa selezione, permette di ottenere un olio che nobilita ogni portata della cucina italiana. Il suo equilibrio e la sua fragranza di foglia e frutta fresca, lo rende adatto a qualunque cibo, ideale a crudo.
Formato: 250ml, 500ml, 1000ml, 3000mL

OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA LINEA ANINO
Un olio extra vergine 100% italiano, dal sapore intenso e deciso, ideale per un consumo quotidiano su verdure fresche o per la moderna cucina internazionale. Dal buon equilibrio e struttura, è dedicato al fondatore di Fontanara, Giovanni Bocchi.

OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA DA AGRICOLTURA BIOLOGICA 
L’Olio Extravergine di Oliva da Agricoltura Biologica Fontanara è ottenuto esclusivamente da un blend di olive coltivate senza l'uso di diserbanti o fitofarmaci, nel pieno rispetto dell'ambiente. Per potersi fregiare dell'indicazione "Prodotto ottenuto da agricoltura biologica" è necessario che tutti gli operatori coinvolti siano assoggettati ad un regime di controllo. Fontanara Srl ha ottenuto la certificazione da SIDELcab (Certificazione Agricoltura Biologica) di cui al Reg. 834/07 ed al Reg. 889/08, seguendo rigidamente un disciplinare imposto.Olio armonico e ben bilanciato al palato, sia per la delicatezza che per le sostanze polifenoliche. E’ un prodotto italiano: Olio estratto in Italia da olive coltivate in Italia. Formato: 500 ml

FACEBOOK https://www.facebook.com/pages/FONTANARA-Piacere-Italia/196791190342793?fref=ts

SITO http://www.fontanara.it/home/

18 commenti:

  1. Adoro la pasta brisee e anche il formaggio fuso! Trovo questa ricetta molto chic ... La vedo in un aperitivo molto fashion sai? Anche se si tratta di bere un bel bicchiere di vino in un vicoletto ^_^



    XoXo
    Mary
    New Post-> http://www.modidimoda-mapi.blogspot.it/2013/10/cio-che-poteva-essere.html

    RispondiElimina
  2. Davvero una bellissima presentazione ..queste roselline devono essere una vera prelibatezza, squisite e anche tanto golose!!!! poi con quel formaggio fuso ..mmmm..mi hai fatto venire l'acquolina in bocca!!! in bocca al lupo per il contest..fantastico e delizioso anche l'olio Fontanara!!!

    RispondiElimina
  3. no vabbè tutto perfetto! bravissima.sembrano belli e sicuramente sono anche buoni.
    xoxo Mini Nuni

    RispondiElimina
  4. Molto carina e originale la tua ricetta mi piace tanto sicuramente sara anche molto gustosa con questi bei prodotti complimenti

    RispondiElimina
  5. Carinissima la presentazione di questa ricetta ed anche molto molto gustosa, complimenti ed in bocca al lupo per il contest!!!

    RispondiElimina
  6. sono proprio sfiziosi i tuoi cestini in bocca al lupo per il contest

    RispondiElimina
  7. con queste roselline si prospetta un pic-nic molto romantico! adoro questi formaggi! e ieri anche io ho condito la mia insalata con olio fontanara, ottimo!

    RispondiElimina
  8. Ciao Anna! Che bontà, questi cestini devono essere buonissimi, è una ricetta molto sfiziosa! In bocca al lupo per il contest! Un bacio e buon weekend!

    RispondiElimina
  9. complimenti hai usato degli ottimi prodotti e in bocca al lupo

    RispondiElimina
  10. bellissimi e sicuramente buonissimi questi cestinetti, poi con questi fantastici prodotti non possono che essere gustosissimi!

    RispondiElimina
  11. Una bella e saporita ricetta , con una bellissima presentazione, complimenti cara. Buon fine settimana Daniela.

    RispondiElimina
  12. una ricetta molto sfiziosa fatta con prodotti di qualità ;)

    RispondiElimina
  13. complimenti per la cura con cui hai preparato questa meritevole e gustosa ricetta, in bocca al lupo per il contest!

    RispondiElimina
  14. complimenti per la sfiziosa ricetta e in bocca al lupo per il contest, i prodotti che hai utilizzato sono di ottima qualità

    RispondiElimina
  15. bellissima ricetta preparata con ingredienti eccezionali, bravissima come sempre, in bocca al lupo :)

    RispondiElimina
  16. anna che bella idea...formaggio fuso a forma di biscottino...ne mangerei uno dietro l'altro..la forma che hai scelto è carinissima..mi piacciono molto i tuoi cestini ne mangerei uno dietro l'altro..in bocca al lupo

    RispondiElimina
  17. Gustosissima la tua ricetta anche perchè adoro sia la pasta brisè che nel mio frigo non manca mai sia tutti i tipi di formaggio ancor di più quelli fusi..!!!

    RispondiElimina

Lasciatemi un vostro commento, ricambierò molto volentieri!!!
Vi prego però di NON INSERIRE NESSUN TIPO DI LINK passerò da voi in ogni caso per ricambiare la gradita visita...come sempre del resto ^__^

DISCLAIMER!!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica e non può quindi essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62/2011.
Le foto e gli oggetti presentati in questo blog sono frutto dell'ingegno dell'autrice e rimangono per tanto di proprietà della stessa.
Per quanto riguarda il materiale di terzi (foto, tutorial, link e quant'altro) l'autrice si impegna a citarne sempre correttamente la fonte e a comunicarne la pubblicazione in questo blog ai legittimi proprietari.
L'autrice prega chiunque ritenga che il proprio diritto sia stato leso di far presente il problema via email, in modo da poter rimuovere tempestivamente il materiale in questione.




"COOKIE POLICY"



buzzoole code


Ciao e Torna presto a trovarmi!!!