Menù

Segui questo blog: clicca sul bottone azzurro qui sotto! Diventiamo amici ^_^




Se hai un'azienda o un sito e desideri farmi conoscere i tuoi prodotti in modo da poterli recensire, contattami qui--->creazionidasogno@gmail.com
oppure qui---> lamu_1976@yahoo.it
*** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** ***
If you are a company or website that would like me to test/review some of your products feel free to contact me at creazionidasogno@gmail.com or lamu_1976@yahoo.it

giovedì 20 marzo 2014

Zeppole di San Giuseppe realizzate con il Bimby.

Cari i miei follower,
ecco la mia ricetta delle zeppole di San Giuseppe, quest'anno ho realizzato l'impasto grazie al Bimby e vi assicuro che son venute deliziosissime, e sopratutto belle soffici e voluminose.
Sono state apprezzate tantissimo da mio marito e da mio suocero, e dal resto della famiglia.


Ma bando alle ciance ecco a voi la ricettina:
INGREDIENTI per 15 zeppole
150g di farina 00
100g di burro
250g di acqua
4 uova
un pizzico di sale Gemma di Mare


PREPARAZIONE:
Mettere nel boccale del Bimby l'acqua, il sale e il burro tagliato a piccoli cubettini, impostate 10 minuti a 100 gradi con velocità 2. Unite poi la farina e lavorare l'impasto 30sec. velocità 4. Lasciate terminare la cottura ad apparecchio fermo per almeno 10 minuti. Durante i 10 minuti mescolare l'impasto a vel 4 almeno 5 volte.


Lasciate ora raffreddare l'impasto nel boccale e poi aggiungete a vel. 4 le uova una alla volta, lavorando ancora per altri 30-40 sec a vel.5. 


Disporre sulla placca del forno, la carta forno e poi realizzate dei cerchi con la pasta choux. 


Io ho utilizzato per realizzare le mie zeppole, il beccuccio grande zigrinato della sac a poche ricevuta dal brand GP&mema utilizzando come sac a poche le usa e getta sempre del brand GP&me, sono davvero molto comode, resistenti e praticissime, in oltre una volta concluso il lavoro si buttano via e non si perde tempo nel lavarle.


Il forno deve essere preriscaldato a 180 gradi, quando avrete realizzato le vostre zeppole mi raccomando posizionate tra loro belle distanti, fate cuocere in forno a 180 gradi per 20 minuti circa.
Fate raffreddare ben benino e poi decoratele.


Io ho realizzato una buonissima crema chantilly, per la ricetta vi invito nel cliccare---> QUI 
 Utilizzando una sac a poche con beccuccio a punta del  brand GP&me ho riempito di crema l'interno della zeppola e con un'altra sac a poche e beccuccio piccolo zigrinato sempre del brand GP&me, ho realizzato una semplice ma carinissima decorazione sulle zeppole, infine vi ho aggiunto le dolcissime e squisitissime amarene del brand Fabbri


Non rimane che far riposare il tutto in frigo almeno 3 ore prima di servire.


Ho accompagnato in tavole le zeppole, assieme ad un bicchiere del buonissimo vino, Insolia Viognier Ficiligno del brand Baglio di Pianetto srl, servito rigorosamente bello freddo.
Un connubio perfetto e delizioso, Insolia è un vino con note floreali davvero buonissimo e profumatissimo che ben si sposa con il dolce delle zeppole.
Colgo l'occasione per presentarvi il brand Baglio di Pianetto srl che mi ha inviato ben 6 bottiglie dei loro buonissimi vini, ovvero:
2 bottiglie Ficiligno Insolia Viognier 2012
1 bottiglia Insolia 2012 
1 bottiglia Nero d'Avola  2012
2 bottiglie  Shymes syrah Merlot 2011



Il vino Baglio di Pianetto 2012 Insolia è un vino realizzato con uve insolia allevate a 650 metri sul livello del mare nella tenuta Pianetto a Santa Cristina Gela (PA). Da questa uva nasce un vino ben strutturato e profumato di note floreali, eccellente per accompagnare antipasti o piatti a base di pesce.
13%ALC./VOL. da servire a temperatura a 7°C


Il vino Ficiligno del 2012 Insolia Viognier, nasce anch'esso  nella tenuta Pianetto a Santa Cristina Gela (PA) a 650metri sul livello del mare dalle uve Viognier ed Insolia. Le uve si fondono e danno vita ad un vino fresco ed elegante dal profumo intenso e persistente, all'inizio prevalgono le note floreali che poi pian piano lasciano spazio a sentori di frutta tropicale, dal colore paglierino è davvero ottimo. Un vino aristocratico ed equilibrato. Imbottigliamento: Gennaio 2008 Dati analitici del vino: Alcool 13,50 % vol. - Acidità totale 6,30 gr/l - Ph 3,20 da servire a temperatura a 7°C

Le uve Nero d'Avola allevate a 50 metri sul livello del mare nella tenuta Baroni a Noto (SR) esprimono tutti i profumi e gli aromi tipici di questo vitigno e gli conferiscono l'intenso colore rosso porpora. Dal gusto piacevole e corposo, un vino che amerete al primo assaggio. Imbottigliamento: Marzo 2008 Dati analitici del vino: Alcool 13,5 % vol - Acidità totale 6,30 g/l - Ph 3,30 da servire a temperatura a 16°C


Ed infine vi presento Shymer del 2011 Syrah Merlot, un vino con indicazione geografica tipica red wine. Questo vino è imbottigliato senza filtrazione e nasce dalle uve del Syrah allevate a 50 metri sul livello del mare nella tenuta Baroni a Noto (SR), unite alle uve Merlot allevate a 650 m sul livello del mare nella tenuta Pianetto a S.Cristina Gela (PA), generano un vino dai profumi speziati e con un nitido tenore fruttato sorretto da tannini eleganti. Ha un colore rosso vivo e al gusto si conferma un vino morbido e vellutato al palato con una buona intensità e con finale persistente. Imbottigliamento: Gennaio 2008
Dati analitici del vino: Alcool 14% vol. - Acidità totale 5,65 gr/l - Ph 3.50 da servire a temperatura a 15°C


Tutte le bottiglie del brand Baglio di Pianetto sono in vetro scuro e spesso, con tappo in sughero, per proteggere e non alterare il vino in esso contenuto, confezioni lineari ma molto raffinati ed eleganti da 750ml cad.1. Vini corposi, dagli aromi delicati, fruttati e profumati, a dir poco buonisimi e deliziosi sotto ogni punto di vista...assolutamente DIVINI e quindi super consigliati.


GpeMe sconto


38 commenti:

  1. le tue zeppole sono deliziose, commplimenti davvero, mi incuriosisce molto anche il vino che hai presentato perchè sarà di ottima qualità!

    RispondiElimina
  2. Ciao Anna da brava napoletana quale sono non posso non apprezzare le gustosissime zeppole !!! L'abbinamento al vino siciliano poi è veramente appropriato !!! Complimenti

    RispondiElimina
  3. Non posso entrare nel tuo blog e trovarmi questa dolce tentazione...sarei a dieta, ma come si fa a resistere ad un bel vassoio di zeppole cosi egregiamente preparate? E poi accompagnate ad un ottimo vino!!!

    RispondiElimina
  4. Certo che con il Bimby è tutta un'altra vita.... Ottimo abbinamento col vino, anche se non conosco il marchio Baglio di Pianetto. Decisamente raffinato comunque, complimenti!

    RispondiElimina
  5. ma che delizia non ho mai provato le zeppole così, devo proprio provarle sembrano deliziose

    RispondiElimina
  6. ..O mamma mia quanta cgolosità che vedono i miei occhi oggi nel tuo blog!!! le zeppole che hai preparato oltre ad essere bellissime mi sembrano anche buone e molto golose...e l'abbinamento con il vino che propone Baglio di Pianetto è davvero super!!!

    RispondiElimina
  7. Adoro le zeppole di san giuseppe, io le compro sempre già pronte nella pasticceria dietro casa, ma devo provarle a farle in casa!!!

    RispondiElimina
  8. Che belle queste zeppole e che bell'aspetto *_*, ti copio la ricettina anch'io ho il Bimby :D

    RispondiElimina
  9. Buonissime e facilissime le zeppole fatte col Bimby, la mia mamma ha il Bimby percui mi copio questa bella ricettina, complimenti Anna.

    RispondiElimina
  10. Non ho mai provato a farle a casa, ma ho segnalato la tua ricetta, e voglio provare a replicarla!!
    Le tue sono davvero riuscite bene, chissà che delizia!

    RispondiElimina
  11. Che bontà questa ricetta e poi molto facili da realizzare mi piace anche il tuo abbinamento con questi fantastici vini

    RispondiElimina
  12. Mamma quanto sei brava, ci devo provare anche io a prepararle con la tua ricetta. I vini sono nuovi per me le devo provare di certo grazie dei consigli

    RispondiElimina
  13. Devo essere squisitissime queste zeppole di San Giuseppe mai fatte col bimby ma se il risultato è questo il risultato prova quanto prima.

    RispondiElimina
  14. questo bimby e' un portento.ne sento parlare molto bene.peccato il prezzo almeno dalle mie parti un po' troppo alto.ma sembra proprio che ne valga la pena

    RispondiElimina
  15. mamma mia che belline le tue zeppole, con la crema chantilly poi sono golosissime!
    Ottimi questi Vini, corposi e molto gustosi, non mancano mai nella mia tavola siciliana come l'origine di questi eccellenti prodotti,complimenti.

    RispondiElimina
  16. Che supermamma e che super zeppole. Bellissimo il tuo blog, profuma di vaniglia... Vieni a trovarmi!

    RispondiElimina
  17. Bellissime e super golose le tue zeppole di San Giuseppe, ora che ho visto il procedimento le potrò realizzare anche io!!!

    RispondiElimina
  18. che belle le tue zeppole, sei stata bravissima complimenti! i vini Baglio di Pianetto non li conoscevo ma devono essere ottimi, dovrò cercarli.

    RispondiElimina
  19. Non ho mai provato a fare le zeppole ma devo dire che mi sto asciugando la bavetta mamma mia che delizia poi le hai decorate in un modo uhm delizioso! Una zeppola e un sorso di questo buon vino li gradirei proprio!

    RispondiElimina
  20. Oh che meraviglia le tue zeppole! Decorate a regola d'arte, complimenti! Perfetto l'abbinamento con Baglio di Pianetto, un marchio che conosco e apprezzo tantissimo!

    RispondiElimina
  21. Adoro le zeppole! Ho acquistato anch'io da pochissimo il Bimby, infatti sono alla ricerca di ricette da testare! Questa non può assolutamente mancare sul mio ricettario! Prendo appunti.

    RispondiElimina
  22. Queste zeppole hanno un aspetto davvero fantastico, sei straordinaria!! Da provare anche il vino Baglio di Pianetto, non l'avevo mai sentito prima!

    RispondiElimina
  23. Adoro le zeppole ma onestamente non ho mai provato a farle in casa! Chissà se posso riuscirci anch'io seguendo la tua ricetta! Sicuramente non verranno come le tue! Ps. adoro i vini Baglio di Pianetto.

    RispondiElimina
  24. Molto invitanti le tue zeppole, davvero golose le mangerei tutte. Accompagnate da un buon bicchiere di vino Baglio di Pianetto sono perfette.

    RispondiElimina
  25. Complimenti Anna proprio bellissime queste zeppole super golose, e complimenti per il Vino lo conosco bene ed è molto buono.

    RispondiElimina
  26. Utilizzo sempre il Bimby e come te creo sempre tante sfiziosità, la ricetta di queste zeppole mi manca percui la segno subito e domani le provo ^^

    RispondiElimina
  27. ma sono bellissime anche a vedersi!che meraviglia!

    RispondiElimina
  28. Queste zeppole hanno un aspetto davvero fantastico!! Vederle a quest'ora mi ha messo una fame incredibile! Perfetto l'abbinamento con Baglio di Pianetto!

    RispondiElimina
  29. I vini siciliani sono veramente ottimi, ad alta gradazione ma dal gusto unico. Si accompagnano molto bene alle tue zeppole che sono venute benissimo, una vera ghiottoneria.

    RispondiElimina
  30. waouu quando c'è da festeggiare non chiami mai!!! hai abbinato un buon vino a dei dolcetti deliziosi.stavolta diciamo brava a bimby :)

    RispondiElimina
  31. seguirò la tua ricetta ed anche la tua versione, perchè voglio confessarti che le mie quest'anno hanno fatto cilecca e le ho buttate senza neanche farle vedere a mio marito ... alla fine le ho comprate... bravissima e grazie!!

    RispondiElimina
  32. ma sono bellissime, le hai decorate in un modo davvero "floreale", sono molto sceniche ma sono sicura che sono deliziose e poi anche il vino scelto con cura, sempre tutto perfetto

    RispondiElimina
  33. mia moglie non me le ha preparate, tu invece hai creato un capolavoro! cercherò il vino che hai consigliato, nella mia canmtina cerco sempre di avere vino di qualità

    RispondiElimina
  34. Che brava, io di solito faccio le zeppole fritte perché il forno mi ha abbandonato, ma quando proprio mi viene voglia di gustarle al forno vado da mia mamma ed il gioco è fatto ^_^

    RispondiElimina
  35. e ci credo...con il Bimby il risultato sarà stato davvero strepitoso...infatti l'impasto si vede che è bello leggero! bravissima e chissà che bontà! ottimi i vini Baglio!

    RispondiElimina
  36. anche se è passato s.giuseppe io le faccio domani! ho appena comprato il bimby e voglio provare queste delizie di zeppole! grazie per la ricetta!

    RispondiElimina
  37. Sai che non ho mai provato a fare le zeppole? Proverò anche io seguendo la tua ricetta, grazie!

    RispondiElimina
  38. Queste zeppole hanno un aspetto invitante io poi le adoro tutto l'anno e non solo nelle occasioni speciali; ottimo abbinamento

    RispondiElimina

Lasciatemi un vostro commento, ricambierò molto volentieri!!!
Vi prego però di NON INSERIRE NESSUN TIPO DI LINK passerò da voi in ogni caso per ricambiare la gradita visita...come sempre del resto ^__^

DISCLAIMER!!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica e non può quindi essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62/2011.
Le foto e gli oggetti presentati in questo blog sono frutto dell'ingegno dell'autrice e rimangono per tanto di proprietà della stessa.
Per quanto riguarda il materiale di terzi (foto, tutorial, link e quant'altro) l'autrice si impegna a citarne sempre correttamente la fonte e a comunicarne la pubblicazione in questo blog ai legittimi proprietari.
L'autrice prega chiunque ritenga che il proprio diritto sia stato leso di far presente il problema via email, in modo da poter rimuovere tempestivamente il materiale in questione.




"COOKIE POLICY"



buzzoole code


Ciao e Torna presto a trovarmi!!!