Menù

Segui questo blog: clicca sul bottone azzurro qui sotto! Diventiamo amici ^_^




Se hai un'azienda o un sito e desideri farmi conoscere i tuoi prodotti in modo da poterli recensire, contattami qui--->creazionidasogno@gmail.com
oppure qui---> lamu_1976@yahoo.it
*** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** ***
If you are a company or website that would like me to test/review some of your products feel free to contact me at creazionidasogno@gmail.com or lamu_1976@yahoo.it

lunedì 23 aprile 2012

Come realizzare le zeppole e i bigne in casa.


mie care followers,
oggi vi mostrerò come fare la pasta x realizzare i bigne oppure le zeppole e come cuocerli, visto che potrete scegliere se friggerli oppure cuocerli al forno.
La preparazione non è difficile e serviranno pochissimi ingredienti, 
ci vuole solo un pò di pazienza e un pochino di tempo.
Indossiamo i nostri bei grembiulini e mano ai mestoli andiamo a pasticciare in cucina.

INGREDIENTI:
110 gr di burro
260 gr di farina Rosignoli
1 pizzico di sale
5 uova
1 cucchiaio e mezzo di zucchero 
1/4 di litro di acqua liscia

PREPARAZIONE:
 Versate l'acqua assieme al pizzico di sale e lo zucchero fateli sciogliere, aggiungete il burro e portate ad ebollizione il tutto all'interno di una pentola, versate infine la farina tutta insieme, togliete dal fuoco  e mescolate con un cucchiaio di legno finchè gli ingredienti nn si saranno ben amalgamati tra loro.
Continuate la cottura  della pasta sempre mescolando x circa 10 minuti, 
fino a quando si staccherà dalle pareti della casseruola sfrigolando.
Infine togliete definitivamente dal fuoco la pentola ma continuate a mescolare l'impasto, fermatevi solo quando diventerà tiepido.
Quando la pasta sarà fredda unite un uovo e lavorate fino a quando non sarà perfettamente incorporato, procedete in questo modo con tutte le uova, mi raccomando che l'impasto sia freddo altrimenti 
rischierete di cuocere le uova e addio impasto.
Lasciate infine riposare l'impasto un ora o due.
X ottenere delle zeppole dovete semplicemente formare dei cerchi, invece con un movimento circolare formerete delle spirali partendo dal centro andando verso l'esterno, sono simili a delle girelle di pasta,
su cui poi dovrete realizzare un secondo piano x cosi dire...realizzando un unico anello di pasta sul cerchio + esterno, formeremo in questo modo una zeppola che vista dall'alto sembrerà una scodellina.
Realizzando invece un bel ciuffetto di pasta + largo alla base e + piccolino in cima, otterremo i bigne.
Potete creare tutte le forme che volete, anche degli 8, degli ovali, delle mezze lune, dei cuori ecc.ecc. date via libera alla vostra immaginazione, cercate cmq sempre di deporre la pasta in modo + lineare  possibile e di nn creare grandi forme, che si andrebbero solo a sfasciare.
Ora se volete cuocerli in forno x averli + leggeri (come li preferisco io del resto!) prendete la teglia del forno posizionate la cartaforno su di essa, versate il composto dentro ad una sac a poche e posizionate una bocchetta che sia larga e zigrinata x far uscire le righine ai lati 
 create dei cerchi e mi raccomando lasciate dello spazio tra una zeppola e l'altra onde evitare che si appiccicano tra loro durante la cottura.
Cuoceteli in forno già caldo a 200 gradi, io ho posizionato anche la funzione ventilato e son usciti benissimo, lasciateli cuocere finchè nn saranno gonfi e dorati in superficie.
Se invece li vorrete friggere, preparare sul tavolo dei rettangoli di carta forno e sopra ad ognuno di essi realizzare la vostra zeppola che andrà poi fritta con tutta la carta.
In una bella padella capiente versate dell'olio di semi e a fuoco moderato attendete che diventi bello caldo, prendete con una spatola il bigne con tutta la carta forno che sarà incollata ad esso e adagiatelo dolcemente nell'olio bello caldo, la carta forno si staccherà dalla zeppola immediatamente, 
ora dovete semplicemente recuperarla è gettarla via.
Come x la cottura in forno, cuocete le zeppole finché nn diventino belle dorate.
Infine adagiateli su un piatto ricoperto da carta scottex, di modo che perdano tutto l'olio in eccesso,
se avete invece una gratella lasciateli sgocciolare e freddare del tutto prima di passare alla guarnizione.
E' tutto, mi raccomando nn perdete la prossima ricetta xkè vi mostrerò come ho guarnito le mie zeppole. 
A presto.

22 commenti:

  1. mmm... buone !!!
    Grazie per essere passata da me
    Mari
    http://bricieemicie.blogspot.it/

    RispondiElimina
  2. Io ne mangio in quantità industriali! xD
    anche mia mamma fece il video sulle zeppole verso metà marzo... si sta affacciando anche lei nel web :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si buonissime...anche io le adoro e ne mangio tantissime...addio dieta...U_U' con panna e crema son le mie preferite...

      Elimina
  3. io i dolci in sto periodo di dieta non li posso mangiare...ma aleno li posso guardare ;-) belli e sembrano buoni :) un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao anna,ti ho lasciato un piccolo riconoscimento sul mio blog.passa a vedere il mio ultimo post. un bacino

      Elimina
  4. mmm sembrano ottimi! complimenti <3

    RispondiElimina
  5. Ciao! C'è un tag per te sul mio blog :)

    puoi trovarlo qua http://lagattamakeup.blogspot.it/2012/04/tag-primavera-estate.html

    lagatta makeup <3

    RispondiElimina
  6. Complimenti, sembrano davvero buonissimi! ^_*
    Passa da me se ti va
    Ale
    http://inafabulousworld.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anna! Grazie per esser passata da me ed aver deciso di seguirmi...sei la benvenuta! ^^
      Io ti seguo già su GFC, mi trovi come Fabulosity :)
      Da adesso ti seguo anche su bloglovin! :)

      Un caso saluto!

      Elimina
  7. Non essendo cuoco e capire poco di cucina, vedendoli dovrebbero essere molto buoni.
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. son davvero squisiti^^ tra poco posterò una ricettina x fare un ripieno gustoso x queste zeppole^^

      Elimina

Lasciatemi un vostro commento, ricambierò molto volentieri!!!
Vi prego però di NON INSERIRE NESSUN TIPO DI LINK passerò da voi in ogni caso per ricambiare la gradita visita...come sempre del resto ^__^

DISCLAIMER!!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica e non può quindi essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62/2011.
Le foto e gli oggetti presentati in questo blog sono frutto dell'ingegno dell'autrice e rimangono per tanto di proprietà della stessa.
Per quanto riguarda il materiale di terzi (foto, tutorial, link e quant'altro) l'autrice si impegna a citarne sempre correttamente la fonte e a comunicarne la pubblicazione in questo blog ai legittimi proprietari.
L'autrice prega chiunque ritenga che il proprio diritto sia stato leso di far presente il problema via email, in modo da poter rimuovere tempestivamente il materiale in questione.




"COOKIE POLICY"



buzzoole code


Ciao e Torna presto a trovarmi!!!