Menù

venerdì 19 aprile 2019

Recensione libro: Un'intero attimo di beatitudine scritto da C.H. Parenti

A diciotto anni, l’amore può cambiare tutto. 
In un solo, indimenticabile istante.

Trama:

Lui era alla ricerca di qualcosa. Lei aveva bisogno di essere trovata.

Arianna Brandi non è certo una ragazza che passa inosservata: capelli rossi come il fuoco e occhi pieni di rabbia. La rabbia di chi ha già perso tutte le cose che contano davvero: la famiglia, l’innocenza, la voglia di credere nel futuro. Infatti, da quando il padre se n’è andato, sparito nel nulla senza lasciare traccia, la vita di Arianna non è stata più la stessa. Qualcosa si è spezzato e lei ha cercato rifugio nelle compagnie sbagliate, tra alcool, feste e notti infinite. Le cose cambiano il giorno in cui Arianna viene bocciata e la madre la costringe a lavorare nel bar di un piccolo paese alle porte di Siena.
Per Arianna quello è l’inferno, l’estate peggiore che possa immaginare.
Almeno fino al momento in cui incontra Daniel. Lui è tutto ciò che Arianna non è: timido, riservato, serio. Se ne sta seduto in un angolo del bar con una vecchia macchina fotografica tra le mani, sempre solo. Tra i due l’amore scoppia come una scintilla inaspettata, sorprendente. Lui la trascina nel suo universo misterioso, lei trova il modo di ricucire i pezzi della propria vita. Daniel sembra essersi materializzato dal nulla per salvarla, per portarla via sul suo cavallo bianco come un cavaliere dall’armatura scintillante. Eppure Arianna non sa che il ragazzo che le ha rubato il cuore nasconde un segreto. E che, forse, sarà lei a salvare lui. Dalla penna di un’autrice straordinaria, una storia romantica e indimenticabile sull’amore e sulle seconde possibilità. Quelle che la vita ci regala, sempre e comunque.

«Quali sono le cose per cui vale la pena vivere, secondo te?»
«Non lo so…» rispondo incerta. «Non credo nemmeno di averci mai pensato.»
«Ti aiuto» mi dice. «Il sole che ti accarezza il viso in un tiepido mattino di primavera, le giornate senza fretta, il rumore del mare in inverno, gli abbracci lunghi e silenziosi, il profumo della pioggia d’estate, le canzoni quando ti tornano in mente all'improvviso.»
Lo scruto in silenzio.
«La bellezza è qualcosa per cui vale la pena di stare al mondo. È questo l’attimo di beatitudine.»

giovedì 18 aprile 2019

GRACE KARIN Cardigan classico lavorato a maglia

Ho da poco scoperto un nuovo sito GRACE KARIN e voglio mostrarvi care le mie follower cosa ho ordinato qualche giorno addietro in questo ricco store online fondato nel 2008.

Tra gli innumerevoli abiti alla moda proposti nello store GRACE KARIN, la sottoscritta si è innamorata a prima vista di un meraviglioso cardigan disponibile nello store in ben sei taglie e otto colorazioni. 




mercoledì 17 aprile 2019

Recensione libro: Il mio meraviglioso imprevisto scritto da Nicole Teso.

«Una storia d’amore di quelle con la A maiuscola.»

Chi è davvero quell'uomo misterioso e perché conosce così tante cose di lei?

Trama:
Mercy è una ragazza solare, sempre gentile e disponibile. Lavora in un supermercato e le piace riordinare scaffali e stare in mezzo alla gente. La sera del suo compleanno esce insieme alla sua migliore amica, Juls, per andare a festeggiare. Ballano, bevono e si divertono, ma a fine serata, nel parcheggio, vengono aggredite da due ragazzi conosciuti poco prima nel locale. La situazione sta per mettersi male, quando all'improvviso un misterioso uomo arriva a salvarle. Si scaraventa contro i due ragazzi e li mette in fuga. Mercy rimane folgorata dalla sua presenza, soprattutto perché l’uomo conosce il suo nome. Juls invita l’amica a non rimuginare sull'accaduto e a non interrogarsi sull'identità di quella persona: sono salve e questa è l’unica cosa che conta. Dopo l’episodio le giornate trascorrono normali, ma Mercy non riesce a smettere di pensare all'uomo che le ha salvato la vita, fin quando, una sera, non se lo ritrova davanti. Chi è davvero quell'uomo misterioso e perché conosce così tante cose di lei?

Tutto ciò che so  di lui è che mi ha salvato la vita.
Per gli altri è solo una coincidenza.
Per me è destino.

lunedì 15 aprile 2019

Piccolo Genio Talent School Tabelline e Problemini della Lisciani

Cari i miei follower,
oggi vi mostro l'ultimo gioco del marchio Lisciani ordinato da Amazon per il mio ometto Christian: Piccolo Genio Talent School Tabelline e Problemini.


Il gioco è un percorso a quiz basato sui programmi della scuola primaria, realizzato per imparare l'aritmetica semplicemente giocando. 

Nella scatola di cartone vi ho trovato:
 1 plancia di gioco 
 1 spinner 
 16 gettoni tondi 
 12 coccarde 
 27 carte speciali 
 4 birillotti

Lettori fissi

DISCLAIMER!!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica e non può quindi essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62/2011.
Le foto e gli oggetti presentati in questo blog sono frutto dell'ingegno dell'autrice e rimangono per tanto di proprietà della stessa.
Per quanto riguarda il materiale di terzi (foto, tutorial, link e quant'altro) l'autrice si impegna a citarne sempre correttamente la fonte e a comunicarne la pubblicazione in questo blog ai legittimi proprietari.
L'autrice prega chiunque ritenga che il proprio diritto sia stato leso di far presente il problema via email, in modo da poter rimuovere tempestivamente il materiale in questione.


"COOKIE POLICY"