Menù

martedì 12 febbraio 2019

L’invasione delle carote giganti - recensione libro- DeAgostini

Cari i miei follower,
oggi vi presento l'ultimo libro letto dal mio piccolo ometto di 9 anni che proprio come la sua mamma ama leggere prima di andare a dormire.


Questa volta abbiamo letto L’invasione delle carote giganti, libro cartonato da ben 32 pagine consigliato a tutti i bimbi dai 4 anni in su, facente parte della Biblioteca delle piccole pesti edito da DeAgostini.


Un libro carino, buffo e divertente dalla storia a dir poco super originale, scritto da Davide Cali e illustrato da meravigliosi disegni a colori firmati da Andrea Rivola.



La storia verte sulle strampalate avventure scolastiche di tre vivaci compagni di classe che vorrebbero mangiare ogni giorno a scuola le patatine fritte e invece a causa del loro preside si ritrovano nel mangiare ogni giorno a mensa un menu a base di ortaggi, soprattutto carote.


Il preside per assicurare che tutti i suoi alunni potessero mangiare ogni giorno in modo salutare inventò dal nulla un potente siero, che trasformò i piccoli ortaggi che coltiva con tanto amore nel suo orticello in mastodontiche carote.


Le carote non solo erano tantissime ma anche decisivamente gigantesche, e i ragazzi erano proprio stufi di mangiarle a mensa, quindi escogitarono un piano decidendo di utilizzare il siero ideato dal preside per far crescere i coniglietti presenti nel laboratorio della scuola.


Il siero anche questa volta funzionò egregiamente e i conigli crebbero a vista d'occhio e mangiarono tutte le odiate carote, per la felicità di tutta la scuola.


Ma nemmeno il tempo di gioire che i tre amici capirono che finite tutte le carote dell'orto i conigli non avrebbero avuto altro da mangiare quindi decisero di utilizzare nuovamente il siero ma questa volta su un'altra piantina da far crescere a dismisura...



Se siete curiosi di scoprire cosa accadrà ai conigli giganti e in quali altri pasticci finiranno i nostri vivaci protagonisti, ebbene non rimarrà che acquistare il libro>>> QUI


Sinossi:
Una storia esilarante dedicata a tutti quei bambini che non vogliono mangiare gli spinaci della mensa: sappiate che non molto tempo fa il problema della scuola erano le carote! Carote giganti, enormi, infinite. Per sapere come si è arrivati a questo punto, immergetevi in un’avventura mozzafiato con un preside che vuole fare lo scienziato pazzo, dei conigli grandi come elefanti e tre perfetti monelli che fanno un pasticcio dopo l’altro.


Info sull'Autore prelevato da  Wikipedia:
Davide Calì (Liestal, 5 febbraio 1972) è un fumettista e scrittore italiano di letteratura per ragazzi. Ha pubblicato anche con gli pseudonimi di Taro Miyazawa e Daikon.

Davide Calì è nato in Svizzera, a Liestal, ed è cresciuto in Italia, dove ha intrapreso la sua carriera di fumettista collaborando con diverse fanzine e lavorando stabilmente per il mensile italiano “Linus” come autore e disegnatore di fumetti, dal 1994 al 2008.

Ha iniziato a scrivere libri per ragazzi nel 1998. I suoi primi titoli sono stati pubblicati in Italia, ma dal 2004[1] a oggi la maggior parte dei suoi lavori vengono pubblicati in Francia, soprattutto per la casa editrice Sarbacane. Mentre i suoi fumetti per bambini appaiono sul mensile “Mes premiers j'aime lire” (Bayard Editions). Ha pubblicato più di 90 titoli, tradotti in oltre 30 lingue.

Da anni cura corsi di fumetto per ragazzi e laboratori di scrittura per gli aspiranti autori.

Negli ultimi anni, oltre a numerose mostre web, in cui è apparso sia in veste di curatore che di fumettista, ha curato anche diverse esibizioni in Parigi e in altre città francesi.

I suoi testi “L'Ennemi”, “Moi j'attends”, “L’orso con la spada” e “L’isola del piccolo mostro nero-nero” sono stati adattati per il teatro per ragazzi da diverse compagnie in Francia, Belgio, Italia e Giappone[3].

Info sull' Illustratore: Rivola Andrea

Andrea Rivola, disegnatore e illustratore di fama per libri per l’infanzia ha al suo attivo al momento varie collaborazioni nazionali ed internazionali.

11 commenti:

  1. Sembra davvero un bel libro da far leggere ai bambini.

    RispondiElimina
  2. Che libro carino! La storia è proprio simpatica e ci credo che ai bambini piace! Da leggere con Bea e Tancredi.

    RispondiElimina
  3. I libri sono i migliori regali per i più piccoli

    RispondiElimina
  4. ma questo librio mi piace molto devo assolutamente acquistarlo anche io

    RispondiElimina
  5. i libri sono sempre un regalo gradito quindi devo acquistarli assolutamente

    RispondiElimina
  6. vado subito ad acquistare il libro mi piace molto anche la sinossi che hai fatto

    RispondiElimina
  7. che bello che deve essere questo libro? lo devo regalare al mio piccino.

    RispondiElimina
  8. vado a vedere quanto costa, son super curiosa di leggerlo anche io, anche se non sono piccina

    RispondiElimina
  9. amo seguirti perchè ci presenti sempre nuovi libri da ordinare x noi grandi e soprattutto per i nostri amati piccini

    RispondiElimina
  10. un libro super colorato che voglio regalare al mio cuginetto che non ama le carote.

    RispondiElimina
  11. mi piace questo libro, colorato, cartonato e la storia deve essere super buffa, ottimo acquisto per il tuo ometto che diventa sempre + bello

    RispondiElimina

L'e-mail da voi utilizzata per commentare è del tutto celata, Google rende visibile solo il nome con cui commentate e nient'altro.
Vi ricordo che se non desiderate loggarvi tramite e solo Google che tratta i vostri dati per poter commentare in questo blog potrete farlo in forma anonima, scegliendo l'apposita opzione presente nel menù a tendina proposta dal modulo dei commenti.
Per maggiori informazioni sui trattamenti dei dati vi invito a leggere la Cookie Policy cliccando sul bottoncino presente in alto a destra nella home del mio blog.

Lettori fissi

DISCLAIMER!!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica e non può quindi essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62/2011.
Le foto e gli oggetti presentati in questo blog sono frutto dell'ingegno dell'autrice e rimangono per tanto di proprietà della stessa.
Per quanto riguarda il materiale di terzi (foto, tutorial, link e quant'altro) l'autrice si impegna a citarne sempre correttamente la fonte e a comunicarne la pubblicazione in questo blog ai legittimi proprietari.
L'autrice prega chiunque ritenga che il proprio diritto sia stato leso di far presente il problema via email, in modo da poter rimuovere tempestivamente il materiale in questione.


"COOKIE POLICY"