Menù

martedì 23 luglio 2019

"Pomodori da scartare" di Edizioni Gruppo Abele.

Autore: Valentina De Pasca
Illustratrice: Brunella Baldi
Editore: Edizioni Gruppo Abele
Genere: Libro per ragazzi
Formato: Cartonato
Pagine: 44


SINOSSI:
C'è un orto in cui i pomodori crescono rigogliosi al sole caldo dei giorni di vacanza. 
È qui che una bambina incontra Ennio. 
Lui, che non parla molto e ha lo sguardo di un bambino, trascorre intere giornate nell'orto. 
Mentre si prende cura delle piante, a nessuno sfugge il suo dono speciale: con un solo sguardo Ennio riconosce se un pomodoro è acerbo, maturo o da scartare. 
Nessuno sa farlo, soltanto lui! 
È il dono di chi conosce la fragilità, di chi sa guardare in profondità, al cuore delle cose.
Una tenera storia di amicizia e scoperta dell'altro in tutta la sua umanità, nella speciale bellezza che rende unico ciascun incontro.

L'albo utilizza il font EasyReading, carattere ad alta leggibilità dislexia friendly.



CONSIDERAZIONI:
"Pomodori da scartare" è un libro che spiega a grandi e piccini in modo semplice quanto sia importante dare un futuro e rendere libere le persone che hanno delle problematiche comportamentali ma soprattutto quanto sia vitale la dignità umana!


Un libro decorato da splendide illustrazioni a colori a tutta pagina accompagnato da testi brevi ma intensi che ho trovato a tratti anche poetici, che han toccato sicuramente il mio di cuore e che fan decisivamente pensare.


Mi è piaciuto soprattutto un estratto del libro che voglio assolutamente condividere con voi, perchè secondo me racchiude l'anima di questo splendido racconto che ripeto secondo me non è solo per ragazzi:

GLI OCCHI DI QUEL NONNO-BAMBINO SONO COME UNA CALAMITA: CONTENGONO NUVOLE, TERRA E FIORI. 
PARLANO SENZA VOCE.
             E SI FANNO ASCOLTARE COME IL VENTO.


Assolutamente da leggere, da regalare e da condividere per sensibilizzare il mondo intero!


INFO AUTORE:
Valentina De Pasca vive e lavora a Milano. È una storica dell’arte antica con una grande passione per le immagini e le parole. Ha dedicato molto del suo tempo a costruire percorsi creativi e spirituali con bambini e ragazzi. Pomodori da scartare è il suo primo libro.

INFO ILLUSTRATRICE:
Brunella Baldi vive e lavora a Firenze. Illustratrice dal 2007, ha pubblicato con numerosi editori e ricevuto riconoscimenti nazionali e internazionali. Nel 2015 ha fondato, insieme ad altri artisti, lo spazio Cartavetra, galleria d’arte e laboratorio.

FACEBOOK        TWITTER

14 commenti:

  1. questo libro sembra veramente molto carino devo acquistarlo anche io per la mia piccolina

    RispondiElimina
  2. adoro il tuo blog mi fai conoscere sempre libri nuovi anche per i miei nipotini

    RispondiElimina
  3. devo comprarlo assolutamente questo libro mi piace molto poi lo trovo veramente ben fatto

    RispondiElimina
  4. adoro questa azienda e i loro meravigliosi ed ottimi libri

    RispondiElimina
  5. nel tuo blog scopro sempre ottime novità è un piacere seguirti.

    RispondiElimina
  6. Da come l'hai descritto sembra un libro troppo carino. Da comprare assolutamente

    RispondiElimina
  7. Mi fido molto dei tuoi consigli per i piccoli. Sicuramente lo acquisterò per mio nipote

    RispondiElimina
  8. Un libro davvero bellissimo proprio l’ideale per i miei bambini

    RispondiElimina
  9. Da come ne parli sembra davvero interessante.. sicuramente un libro da acquistare

    RispondiElimina
  10. Da te trovo sempre le letture giuste per i miei bambini e questa devo proprio prenderla

    RispondiElimina
  11. Un libro che puo' essere d'insegnamento per tutti! Grazie per il passaparola, vado subito a vedere dove acquistare online!

    RispondiElimina
  12. Spesso i libri aiutano davvero a comprendere alcune dinamiche che spiegate a voce non risultano chiare. Bellissima la storia!

    RispondiElimina
  13. Le illustrazioni sono molto belle e semplici ad accompagnare una storia molto delicata che sicuramente insegna le diversità di ogni essere umano.

    RispondiElimina

L'e-mail da voi utilizzata per commentare è del tutto celata, Google rende visibile solo il nome con cui commentate e nient'altro.
Vi ricordo che se non desiderate loggarvi tramite e solo Google che tratta i vostri dati per poter commentare in questo blog potrete farlo in forma anonima, scegliendo l'apposita opzione presente nel menù a tendina proposta dal modulo dei commenti.
Per maggiori informazioni sui trattamenti dei dati vi invito a leggere la Cookie Policy cliccando sul bottoncino presente in alto a destra nella home del mio blog.

Lettori fissi

DISCLAIMER!!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica e non può quindi essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62/2011.
Le foto e gli oggetti presentati in questo blog sono frutto dell'ingegno dell'autrice e rimangono per tanto di proprietà della stessa.
Per quanto riguarda il materiale di terzi (foto, tutorial, link e quant'altro) l'autrice si impegna a citarne sempre correttamente la fonte e a comunicarne la pubblicazione in questo blog ai legittimi proprietari.
L'autrice prega chiunque ritenga che il proprio diritto sia stato leso di far presente il problema via email, in modo da poter rimuovere tempestivamente il materiale in questione.


"COOKIE POLICY"