Menù

martedì 4 febbraio 2020

Sorelle di Carta scritto da Cristiana Pezzetta

Titolo libro: Sorelle di carta
Autore: Cristiana Pezzetta
Editore: Matilda Editrice
Collana: Crisalidi e farfalle
Genere:  Narrativa Per bambine/i e ragazze/i Intercultura e migranti
Pagine: 176


SINOSSI:
Costanza, 14 anni, figlia unica, è subissata di stimoli e cose da sperimentare.
I suoi genitori ne vorrebbero fare un prototipo perfetto di adulto pronto al futuro mentre Costanza vorrebbe solo sperimentare le sue passioni, la fotografia e la lettura, ed essere lasciata in pace, libera magari anche di poter scegliere la scuola superiore.
Ora però, con la promozione in mano, Costanza spera di poterla sfangare e di rivendicare il diritto alla sua estate non in giro per campi estivi, ma nella sua città, per andare al mare con la migliore amica. e vivere il flirt nascente con Luca, dopo aver passato un intero anno ad adocchiarlo dalla finestra, a scuola.
Ma i genitori decidono per lei, suo padre, un archeologo che d’estate lavora in Siria, la porterà con sè, nonostante dal paese arrivino notizie di disordini. Arrivata in Siria con un carico di rabbia che la acceca Costanza si scontrerà con una realtà così diversa e soprattutto si scontrerà con Aima, la figlia del padrone di casa.
Anche Aima vorrebbe poter realizzare un sogno, ma le tradizioni culturali della sua famiglia e le rivolte che stanno animando il sud del suo paese non le offrono speranze.
Lo scontro tra Costanza e Aima sarà inevitabile perchè tessuto di pregiudizi che ognuna di loro riversa nei confronti dell’altra. Ma con il passare dei giorni il pregiudizio si tramuterà in curiosità e poi lentamente in un rapporto intenso di solida amicizia. Insieme le due ragazze affronteranno un viaggio che le condurrà ad uscire fuori di sè per superare stereotipi e diffidenze, riuscendo a dare futuro, speranza e forza ai propri sogni e al proprio divenire grandi.



CONSIDERAZIONI:
E' un libro assolutamente meraviglioso che si legge con estremo piacere nel giro di appena un paio d'ore e racconta la storia di due adolescenti tanto simili tra loro tanto quanto diverso invece lo è il posto in cui vivono.
Il mondo di Costanza e Aima le due protagoniste indiscusse del libro Sorelle di Carta è totalmente differente, dal luogo in cui son nate, allo stile di vita, la cultura e le regole dettate dai corrispettivi genitori, tutto è davvero differente tra loro, sono come il giorno e la notte, ma poi scoprirete leggendo questo libro che invece tanto avranno in comune.
E' un romanzo che racchiude in se tantissimi temi fondamentali facente parte della vita di ogni adolescente, soprattutto quello più importante che è l'amicizia, presente a tutto tondo in questo splendido libro.
Vi assicuro che pagina dopo pagina capirete quanto sia grande la voglia di libertà e giustizia delle due protagoniste, immenso poi è il loro desiderio di poter realizzare i propri sogni e vivere appieno in totale libertà la propria vita.
In Sorelle di Carta scopriremo, vivremo e proveremo inoltre anche tanti sentimenti, come la rabbia, la tristezza e la gioia, essi si avvertiranno e percepiranno semplicemente leggendo questa splendida e toccante storia, cosi terribilmente attuale. 
La lettura di questo romanzo è fluida, piacevole e scorrevole, ed è un libro che toccherà inevitabilmente le corde del cuore, riporterà indietro nel tempo gli adulti come la sottoscritta, regalerà vivide emozioni ai ragazzi più giovani ad ogni singolo capitolo, ed inevitabilmente lo si divorerà avidamente per giungere all'epilogo finale che vi assicuro vi soddisferà appieno.


INFO AUTORE:
Cristiana Pezzetta è nata e vive a Roma. Per molti anni ha scavato storie nella storia, lavorando come archeologa da campo in Medio Oriente.
Da sempre onnivora divoratrici di libri, ha poi cominciato a scrivere e ad amare la letteratura per l’infanzia, collaborando con EditoriaRagazzi.com e BookAvenue.com.
Ha fondato con Gioia Marchegiani l’associazione Semidicarta che realizza laboratori di archeologia, disegno, pittura e promozione alla lettura in scuole, biblioteche e librerie. Nel 2013 ha vinto il primo premio al concorso Syria Poletti – Sulle ali delle farfalle, con l’albo Nadeema e Shair, illustrato da Gioia Marchegiani.
Sempre nel 2013 ha vinto il concorso Raccontami Etor, con il testo Etor nel Paese delle carabattole salvate, di prossima pubblicazione. Per La Casa Editrice Mammeonline è anche una delle autrici di Chiamarlo amore non si può.


ALTRE INFORMAZIONI:
Crisalidi e farfalle è una collana per ragazzi che stanno crescendo, che non sono più bambini ma non sono ancora giovani adulti. Sono crisalidi, a volte già farfalle, stanno vivendo quel meraviglioso ma difficile periodo di metamorfosi che va dai 10 ai 15 anni.
Sceglieremo dei temi importanti - intercultura, viaggi della speranza, guerra, identità di genere, violenza, amicizia, incontro con gli altri - ma cercheremo di trattarli in maniera leggera e, perchè no, anche divertente.

7 commenti:

  1. Davvero interessante. Lo proporrò a mia madre che è accanita lettrice.

    RispondiElimina
  2. non conoscevo... per me del tutto nuovo, mi hai davvero molto ma molto incuriosito in merito.

    RispondiElimina
  3. è sempre un piacere seguirti visto che nel tuo blog scopro sempre tanti ottimi consigli, proprio come oggi.

    RispondiElimina
  4. mi hai cosi incuriosito che niente ora devo proprio andare nel sito e comprarlo, si corre a far shopping.

    RispondiElimina
  5. deve essere molto bello, lo ordinerò per me e mia figlia, ti faremo sapere poi il nostro parare^_*

    RispondiElimina

L'e-mail da voi utilizzata per commentare è del tutto celata, Google rende visibile solo il nome con cui commentate e nient'altro.
Vi ricordo che se non desiderate loggarvi tramite e solo Google che tratta i vostri dati per poter commentare in questo blog potrete farlo in forma anonima, scegliendo l'apposita opzione presente nel menù a tendina proposta dal modulo dei commenti.
Per maggiori informazioni sui trattamenti dei dati vi invito a leggere la Cookie Policy cliccando sul bottoncino presente in alto a destra nella home del mio blog.

Lettori fissi

DISCLAIMER!!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica e non può quindi essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62/2011.
Le foto e gli oggetti presentati in questo blog sono frutto dell'ingegno dell'autrice e rimangono per tanto di proprietà della stessa.
Per quanto riguarda il materiale di terzi (foto, tutorial, link e quant'altro) l'autrice si impegna a citarne sempre correttamente la fonte e a comunicarne la pubblicazione in questo blog ai legittimi proprietari.
L'autrice prega chiunque ritenga che il proprio diritto sia stato leso di far presente il problema via email, in modo da poter rimuovere tempestivamente il materiale in questione.


"COOKIE POLICY"