Menù

Segui questo blog: clicca sul bottone azzurro qui sotto! Diventiamo amici ^_^




Se hai un'azienda o un sito e desideri farmi conoscere i tuoi prodotti in modo da poterli recensire, contattami qui--->creazionidasogno@gmail.com
oppure qui---> lamu_1976@yahoo.it
*** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** ***
If you are a company or website that would like me to test/review some of your products feel free to contact me at creazionidasogno@gmail.com or lamu_1976@yahoo.it

giovedì 28 maggio 2015

GELATO AL PUFFO & GELATO ALLA STREGA handmade

Care le mie follower,
ecco a voi finalmente la mie due ricettine dei gelati handmade che ho realizzato in questi giorni e che tanto acclamavate sui miei profili Facebook!!!
Ho utilizzando davvero pochi ingredienti per realizzare queste ricette, si preparano in poco tempo, e i gelati  sono davvero deliziosi, rimangono sempre morbidi e sono squisiti a dir poco.
Ma bando alle ciance ecco gli ingredienti e la procedura per realizzare i miei gelati handmade: GELATO AL PUFFO & GELATO ALLA STREGA.



Ingredienti per il gelato al puffo:
2 bustine di vanillina oppure qualche goccia di estratto naturale di vaniglia ordinato da Asia Market 
500 gr di panna fresca
500 gr di latte
1 cucchiaio colmo di glucosio
1 pizzico di sale Caber
due cucchiaini di colorante blu per alimenti
150 gr di zucchero Eridania
due cucchiai di liquore Strega


Preparazione con il bimby:
Versare all’interno del boccale del Bimby il latte, la panna, lo zucchero e il sale, accendiamo il Bimby e fate lavorare per 8/9 min, a vel 5, impostando ad 80 gradi.

Quando avrà finito, versate all'interno qualche goccia di vaniglia come ho fatto io, se non l'avete utilizzate due bustine di vanillina, io ho poi aggiunto un bel cucchiaio colmo di glucosio ed ora
facciamo lavorare il tutto per 1 minuto a velocità 3.

Non rimane che aggiungere il colorante alimentare blu, due cucchiaini, anche tre se volete ottenere un bel blu intenso, e fate andare il Bimby per 1 minuto sempre a vel 3.


Infine aggiungete uno o due cucchiai di liquore a vostro piacere, questo per rendere e mantenere il gelato bello morbido, io ho utilizzato il liquore Strega, che tanto ama mio marito, altrimenti potrete utilizzare il sambuca, il  Vov, l'anice, insomma ciò che più vi piace, non esagerate con le dosi altrimenti sarà immangiabile per i vostri bambini.
Accedere il Bimby ed impostate 1 minuto a velocità 3.


Ora non rimane che versare il gelato in un contenitore di plastica e lasciarlo raffreddare, prima di riporlo nel tra freezer per 6 e 8 ore.


Infine non rimarrà che servirlo ai vostri amici, parenti e sopratutto bambini.




Ingredienti per il gelato alla strega:
1 lattina di latte condensato zuccherato da 397 gr. comprato nel sito Asia Market
500 ml.di panna fresca da montare
3/4 cucchiai di liquore Strega


Preparazione:
In una ciotola mescolate il liquore strega con il latte condensato e fate riposare.


Nel mentre in un'altra ciotola capiente montate la panna che deve essere fredda da frigo, e che dovete montare bene benino, per capirci  non deve essere per nulla liquida, ma dovrà avere un'aspetto bello compatto.


 Subito dopo ho unito alla panna montata, il latte condensato con il liquore e con movimenti lenti e delicati, mescolate il tutto.


Infine versate il gelato alla strega in un contenitore con chiusura ermetica e fate riposare tra le 6 e le 8 ore in freezer.




Servite ad amici e parenti accompagnato ad esempio da un po di scaglie di cioccolato, wafer o cialde da gelato e sopratutto da una spruzzata del delizioso e buonissimo liquore Strega, sarà davvero la fine del mondo per il vostro palato. 
E' un gelato morbido e delicato che non avrà bisogno di essere scongelato prima di servire ai vostri commensali, è consigliabile servire questo gelato, ai soli adulti, visto che si avverte molto il sapore del liquore Strega.


Colgo l'occasione per mostrarvi i fantastici  contenitori per alimenti FRESKA FANTASY super colorati e divertenti.


Fantasy è la nuova linea di contenitori per alimenti Freska.
I coperchi sono decorati attraverso etichette In-Mould le quali aderiscono perfettamente senza alcun residuo di colla, grinza e assoluta assenza di bolle.
L’etichetta non può essere rimossa ed è perfettamente stesa, come un dipinto nella cornice.
Sono disponibili tre varianti raffinate e fantasiose


Dimensioni:
0,50 lt.: Cm. 12,2x12,2x6,2h
1,0 lt.: Cm. 14,8x14x8x8h
2,0 lt.: Cm. 17,5x17,5x10,7h
Tris : 0,5 - 1,0 - 2,0 lt.
IDONEO AL CONTATTO CON ALIMENTI
 (test di migrazione eseguito ai sensi del D.M. 21.03.73 e successive modifiche).


Hanno sul coperchio una valvola di sfiato, basterà premere il centro del coperchio e richiudendo la valvola, è possibile espellere una sensibile quantità d’aria. 


Sono contenitori  che sopportano temperature dai -40 °C a +100°C. 

Confezioni carine ed originalissime per conservare gli alimenti, potrete ad esempio congelare del brodo o del sugo, o del minestrone e cosi via dicendo... al loro interno o qualsiasi altra pietanza  per poi scongelarla e riscaldarla direttamente all'interno del microonde.


Oppure utilizzatele per conservare degli ortaggi come i pomodori, o della frutta come le fragole che come  ben sapete nel giro di pochi giorni macerano anche se tenute nel frigo, invece con questi contenitori rimarranno fresche e integre per più tempo rispetto al normale.

Io ho utilizzato queste magnifiche confezioni per riporre il mio gelato,sono davvero formidabili, vi consiglio di cuore questi fantastici contenitori della BAMA che vi ricordo offre sempre magnifici prodotti per la nostra casa.

Per realizzare questa seconda fantastica ricetta devo ringraziare la mia amica Letizia e vi invito a leggere la sua di ricetta su questo gustoso gelato che troverete qui da basso: http://incucinaconlety.blogspot.it/2014/04/gelato-alla-panna-senza-gelatiera.html


26 commenti:

  1. La mia bimba lo adora, sarà il suo bel colore, devo rifarlo anche io, che comodi questi contenitori

    RispondiElimina
  2. Il gelato è buono in tutte le stagioni anche se vi è un largo consumo nella stagione estiva.
    I bambini poi ne vanno ghiotti sopratutto del GELATO AL PUFFO!
    Mi hai convinta ^_^ con l'arrivo delle giornate calde, invece di accendere il forno, riempirò il frigo di gelato handmade.
    A presto Anna

    RispondiElimina
  3. Ciao Anna, questi gelati mi fanno tornar bambino
    un caro saluto

    Tiziano.

    RispondiElimina
  4. Avevo visto la foto del tuo gelato al gusto puffo, sulla tua pagina fb e non vedevo l' ora di leggere la ricettina. Davvero semplice, ma ti e' uscito benissimo e anche il gelato allo Strega, chissa' che buono... quei contenitori li voglio anche io!!!

    RispondiElimina
  5. favolose ricettine...possiamo solo immaginare quanto siano buoni questi gelati handmade proverò a fare anche io queste delizie!

    RispondiElimina
  6. In cucina sei davvero bravissima e soprattutto glamour grazie a questi contenitori ^_^

    RispondiElimina
  7. splendide le confezioni bama, li acquisterò anche io! nel mentre ti rubacchio le ricettine dei tuoi gelatini

    RispondiElimina
  8. assolutamente deliziosi i tuoi gelati handamade li faro anche io per i miei piccoli con qualche piccola variazione alcolica^^

    RispondiElimina
  9. son davvero bellissime le confezioni bama non conoscevo il loro sito ...corro subito nel sito a vedere che offerte ci sono e far quindi shopping online se è fattibile! p.s. ricette copiate grazie.

    RispondiElimina
  10. cercavo da tempo dei prodotti simili, comprerò sicuramente i prodotti bama che tu oggi ci consigli in questo post cosi dettagliato...e realizzerò anche io questi buonissimi gelatoni.

    RispondiElimina
  11. adorabili questi gelati che hai creato, li proverò a fare anche io, sembrano davvero buoni, ed inoltre le confezioni bama son carinissime.

    RispondiElimina
  12. Ho notato la cremosita' dei gelati che hai preparato, il gusto puffo devo farlo per i miei figli ne vanno matti!

    RispondiElimina
  13. Ma quanto sei brava in cucina? Devo provare anche io a fare il gelato in casa ^_^
    Inoltre vogliamo parlare dei contenitori? Sono proprio glamour

    RispondiElimina
  14. oddio che bontà hai fatto Anna!!!!! non ho mai provato a realizzare il gelato in casa ma ora prendo nota della ricetta e mi ci metto! Carinissimi i tuoi contenitori Bama!

    RispondiElimina
  15. Ma dai...il gelto senza gelatiera viene cosi' bene????? che scoperta fantastica...assolutamente da seguire la tua ricetta visto che non ho nessun macchinario che mi poteva aiutare a farlo. Grazie!

    RispondiElimina
  16. Sai che non ho mai provato a fare il gelato a casa ?? che buono deve essere

    RispondiElimina
  17. splendide ricette, le ho subito stampate perchè domani le voglio essere preparate dalla mia mammona, grazie sono davvero spettacolari.

    RispondiElimina
  18. splendide e gustosi queste ricettine assolutamente da copiare!

    RispondiElimina
  19. adoro le tue ricette son sempre molto sfiziose ed originali, corro ad acquistare i prodotti per poterli fare domani^_^

    RispondiElimina
  20. meravigliosa ricetta te la rubo anche io^_* ti farò sapere come mi vengono i miei bei gelati.

    RispondiElimina
  21. adoro bama i loro prodotti sono fantastici ed utilissimi, ne possiedo davvero moltissimi.

    RispondiElimina
  22. Ciao Anna che bello quel gelato al puffo sei stata bravissima e si mangia con gli occhi poi conservarlo nel contenitore Bama per assicurarne freschezza ed igiene è il massimo!

    RispondiElimina
  23. da cosa devo iniziare? i contenitori suono stupendi e ne ho due anche io, insostituibili per resistenza e qualità
    il gelato? io proverei quello alla strega adoro quell'amaro
    xoxo mini nuni

    RispondiElimina
  24. Ma che bonta' questi gelati che hai realizzato, un vera' delizia per il palato di graandi e piccini brava.
    Adorabili i contenitori Bama, resistenti e utilissimi sia in casa che fuori

    RispondiElimina

Lasciatemi un vostro commento, ricambierò molto volentieri!!!
Vi prego però di NON INSERIRE NESSUN TIPO DI LINK passerò da voi in ogni caso per ricambiare la gradita visita...come sempre del resto ^__^

DISCLAIMER!!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica e non può quindi essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62/2011.
Le foto e gli oggetti presentati in questo blog sono frutto dell'ingegno dell'autrice e rimangono per tanto di proprietà della stessa.
Per quanto riguarda il materiale di terzi (foto, tutorial, link e quant'altro) l'autrice si impegna a citarne sempre correttamente la fonte e a comunicarne la pubblicazione in questo blog ai legittimi proprietari.
L'autrice prega chiunque ritenga che il proprio diritto sia stato leso di far presente il problema via email, in modo da poter rimuovere tempestivamente il materiale in questione.




"COOKIE POLICY"



buzzoole code


Ciao e Torna presto a trovarmi!!!