Menù

Segui questo blog: clicca sul bottone azzurro qui sotto! Diventiamo amici ^_^




Se hai un'azienda o un sito e desideri farmi conoscere i tuoi prodotti in modo da poterli recensire, contattami qui--->creazionidasogno@gmail.com
oppure qui---> lamu_1976@yahoo.it
*** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** ***
If you are a company or website that would like me to test/review some of your products feel free to contact me at creazionidasogno@gmail.com or lamu_1976@yahoo.it

mercoledì 29 marzo 2017

VENTAGLI DI PASTA SFOGLIA RIPIENI

Cari i miei follower,
oggi vi mostro i deliziosi, saporiti e fragranti VENTAGLI DI PASTA SFOGLIA RIPIENI.
Son semplici da realizzare, si cuociono molto velocemente, e son soprattutto buonissimi.
Ma bando alle ciance ecco a voi gli ingredienti per preparare questi deliziosi ventagli ripieni.


INGREDIENTI per realizzare 7/8 ventagli:
un rotolo di pasta sfoglia
GRATTUGIATO FRESCO BELLA LODI q.b
origano q.b.
olio ALBERTI q.b
sale q.b
olive denocciolate q.b
passata della nonna DAVIA GRAGNANO
burro q.b.
alici sott'olio


PREPARAZIONE:
Utilizzate un rotolo di pasta sfoglia rettangolare, che dovrete tagliare per lungo realizzando tre strisce 
uguali tra loro larghe circa 8 cm cad.1.
Sciogliete del burro e con un pennello stendere il burro fuso sulla prima striscia di pasta sfoglia, subito dopo poggiare su di esso il secondo strato di pasta sfoglia, poi il burro e infine l'ultimo strato di pasta sfoglia, stendere infine dell'altro burro e arrotolare stretto stretto su se stesso i tre strati di pasta sfoglia per ottenere infine un rotolo di pasta sfoglia.

Far riposare il rotolo in frigo circa un ora.
Subito dopo tirarlo fuori dal frigo e tagliare dei cerchi spessi circa 2 cm cad.1.



Ora con delicatezza lavorate l'impasto, dovrete compattare l'impasto e spingere con il pollice lentamente al centro per dare una forma conica al tutto.


In una ciotolina ho versato la passata della nonna del marchio Davia aggiungendo del sale fino, dell'origano e un filo di olio Alberti, cosi ho ottenuto mescolando il tutto il condimento da inserire all'interno dei coni.


All'interno del ventaglio ho poi aggiunto un'oliva nera denocciolata e una piccola alice sott'olio e infine della buonissima RASPADURA BELLA LODI. Non rimarrà che chiudere l'apertura del ventaglietto e spolverare il tutto con del GRATTUGGIATO FRESCO BELLA LODI.


Cuocere i ventagli appoggiati su della carta forno in forno a 200 gradi per massimo 8/10 minuti, anche meno, dipende dal vostro forno, (alla sottoscritta son bastati solo 7 minuti di cottura, avendo utilizzato il nuovo fornetto acquistato da PUNTOWATT>> >QUI


Saranno cotti a puntino quando acquisiranno un colore dorato ambrato.


Sono davvero buonissimi ve lo assicuro, ottimi da servire come apericena, sono anche l'idea perfetta per una merenda leggera e squisita da offrire ai propri bambini nel pomeriggio, o ancora saranno apprezzatissimi come antipasto da servire a tavola per una cena ai vostri amici o parenti, vi assicuro che saranno buoni sia caldi che freddi, ma secondo me son a dir poco perfetti quando son tiepidi.


Colgo l'occasione per presentarvi il marchio Lodingrana BELLA LODI, che nasce a Lodi nel 1947, l'anno in cui tre giovani fratelli che si laureeranno di lì a poco a Milano decidono di trasformarsi in imprenditori del settore caseario. All'interno della azienda agricola paterna strutturano il loro primo caseificio per trasformare il latte di loro produzione e di alcune cascine dei dintorni. Il successo è immediato.Nel 1958 il secondogenito, l'architetto Giovanni Pozzali, inaugura il nuovo caseificio a pochi chilometri da Lodi, a Casaletto Ceredano (CR). Negli anni '90 l'azienda, ormai diventata Lodigrana, cresce e si diversifica fino ad arrivare al lancio della specialità casearia che traduce in sapore questa storia familiare: Bella Lodi, un tributo sincero al passato millenario della terra lodigiana.  Il segreto dell'azienda è semplice: basta essere nati in una famiglia da sempre legata all'agricoltura nel cuore della valle padana, dove i prati stabili, seminati per la prima volta nel medioevo dai monaci cistercensi dell'Abbazia del Cerreto, non sono mai stati arati da allora. In più, un'ingrediente fondamentale: il latte, controllato tutto l'anno verificando con gli allevatori l'alimentazione delle bovine, la loro salute e benessere, le condizioni di trasporto di questo "oro bianco" fino alla tavola. E' solo così, con la garanzia di un'azienda dotata di grandi tradizioni nella tecnologia alimentare, che si può gustare un distillato dell'arte casearia italiana. Lo stabilimento dove si produce Lodigrana Bella Lodi, inaugurato nel 1958 a Casaletto Ceredano (CR), è una sintesi mirabile di attaccamento alla tradizione e affidabilità della tecnologia alimentare, da cui derivano le garanzie di qualità e igiene che sono le linee guida dell'azienda. Dopo vari ampliamenti e ammodernamenti, negli anni più recenti lo stabilimento è diventato una realtà che primeggia nel settore caseario italiano.
Ho ricevuto tre loro buonissimi e deliziosi prodotti: BELLA LODI CLASSICO da 250GR, BELLA LODI RASPADURA da 158 gr e GRATTUGIATO FRESCO BELLA LODI da 80 gr.


Sono prodotti gustosi, dal sapore deciso e delizioso, da utilizzare per svariate ricette, che sia un primo, un secondo, un contorno o un antipasto con BELLA LODI non sbaglierete mai.
Ma sopratutto il loro punto di forza oltre al gusto è che sono senza lattosio, perfetti quindi anche per chi è intollerante. Formaggi leggeri, buoni e di facile digeribilità tipico nel formaggio lodigiano dalla crosta nera, disponibile in commercio in confezioni di varie formati e pesi, garantisce una gestione del prodotto adatta a tutti i tipi di trasporto, utilizzo e consumo; per maggiori info su questi deliziosi prodotti vi invito nel cliccare>>>QUI 

Link Utili:
http://www.bellalodi.it 
http://www.raspadura-lodigiana.it
http://www.gran-natura.it

19 commenti:

  1. che buoni che devono essere, certo che con la pastasfoglia realizzi davvero tantissime cosucce deliziose

    RispondiElimina
  2. corro a vedere i siti, e sicuramente acquisterò i loro prodotti. grazie per la favolosa ed ottima ricettina

    RispondiElimina
  3. grazie sempre per i preziosi consigli e idee che condividi con noi e soprattutto per le ricette super deliziose che ci proponi spesso. che fame che mi fai venire?

    RispondiElimina
  4. che buoni che devono essere? li proporrò anche io ai miei amici domani, non sono complicati da far e son davvero molto belli

    RispondiElimina
  5. che brava che sei? ci provo anche io e ti dirò come mi vengono, hanno l'aspetto molto invitante.

    RispondiElimina
  6. che meraviglia e che brava che sei in cucina? proverò anche io a farli, utilizzando come hai fatto tu, ottimi prodotti di marca.

    RispondiElimina
  7. Invitanti!!! Hai usato tutti ingredienti di prima qualità! Il Bella Ladi è buonissimo!

    RispondiElimina
  8. Non pensavo potesse essere così semplice realizzare dei ventagli sfogliati. Devo provarci anche io

    RispondiElimina
  9. Hanno un aspetto davvero delizioso, devo proprio copiare la tua ricetta e provarli

    RispondiElimina
  10. Ma complimenti una ricetta davvero deliziosa, preparata con prodotti davvero ottimi, te la copio

    RispondiElimina
  11. Devo proprio provare a farli, complimenti tu sei davvero bravissima... spero di riuscirci anche io

    RispondiElimina
  12. Nonostante l'ora tarda, a guardare le tue foto mi è venuto appetito ^_^

    RispondiElimina
  13. buon buonissime... acquisterò anche io questi prodotti invitanti per creare codeste delizie

    RispondiElimina
  14. che buoni che sono? proverò a farli sabato anche io, saranno un ottimo aperitivo per i miei amici che verranno a cena da me.

    RispondiElimina
  15. non ho mai provato a farli i ventagli ripieni ma sembrano buonissimi devo rifarli anche io

    RispondiElimina
  16. tu si che sai cucinare io sono una frana il formaggio bella lodi lo devo provare anche io

    RispondiElimina
  17. buoni questi ventagli , buono anche il formaggio io poi amo il salato piu' del dolce quindi mi inviti a nozze

    RispondiElimina
  18. questo formaggio deve essere molto buono e poi la tua ricetta sembra buonisisma

    RispondiElimina
  19. da te scovo sempre ricette prodotti nuovi ed innovativi poi questa ricetta mi piace sempre molto un classico che non tramonta mai

    RispondiElimina

Lasciatemi un vostro commento, ricambierò molto volentieri!!!
Vi prego però di NON INSERIRE NESSUN TIPO DI LINK passerò da voi in ogni caso per ricambiare la gradita visita...come sempre del resto ^__^

DISCLAIMER!!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica e non può quindi essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62/2011.
Le foto e gli oggetti presentati in questo blog sono frutto dell'ingegno dell'autrice e rimangono per tanto di proprietà della stessa.
Per quanto riguarda il materiale di terzi (foto, tutorial, link e quant'altro) l'autrice si impegna a citarne sempre correttamente la fonte e a comunicarne la pubblicazione in questo blog ai legittimi proprietari.
L'autrice prega chiunque ritenga che il proprio diritto sia stato leso di far presente il problema via email, in modo da poter rimuovere tempestivamente il materiale in questione.




"COOKIE POLICY"



buzzoole code


Ciao e Torna presto a trovarmi!!!

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.