Menù

venerdì 19 luglio 2019

Ludattica Lisciani Art Atelier Gustav Klimt: Puzzle e Mosaico.

Il puzzle è il primo gioco a cui tutti noi abbiamo giocato da soli o in compagnia fin da piccini, per molti poi da adulti è divenuto un hobby coinvolgente e rilassante a cui dedicare alcune ore giornaliere o settimanali, gioco che non ha certo bisogno di alcunché spiegazione o presentazione ma forse non tutti voi sapranno che la parole puzzle è un termine di origine inglese, che significa “rompicapo”, introdotto in Italia intorno al XX secolo.

Le origini di questo gioco cosi semplice ma che necessita di tanta attenzione e destrezza pare sia nata a Londra all'incirca al 1760 in Inghilterra, da John Spilsbury cartografo e incisore che realizzò delle mappe e cartine in legno in piccoli pezzi per poter insegnare al meglio ai suoi alunni la geografia.

Il puzzle quindi nasceva con un ruolo educativo ben definito che aveva un  utilizzo prettamente scolastico, ma dal XIX secolo iniziarono a comparire dei puzzle sugli animali, poi successivamente con immagini tratte dalle fiabe o dalle incoronazioni di re e regine dell'epoca per giungere ad oggi dove abbiamo un'ampia scelta di puzzle, da quelli classici da più o meno pezzi, ai puzzle 3D o che si illuminano la notte o che addirittura si muovono.

I puzzle sono legati prettamente al periodo estivo della mia vita, ricordo bene quando con l'arrivo delle tante agognate vacanze, poi ci trovassimo tutti noi bambini ad annoiarci nei lunghi e torridi pomeriggi estivi, e per tenerci occupati gli adulti ci regalavano dei puzzle da realizzare, e per ricordare un po quel periodo della mia infanzia e un po per intrattenere mio figlio di 10 anni, quest'anno ho acquistato un magnifico puzzle della linea Ludattica Lisciani per giocare assieme a lui.



Il puzzle scelto è Art Atelier Gustav Klimt, un 2 in 1, ovvero nella scatola troverete un puzzle più un mosaico, contiene insomma due attività ed è perfetto mi par ovvio sia per grandi che per piccini (dagli 8 anni in su).


Il puzzle da me scelto ritrae un quadro del famoso artista Gustav Klimt che amo moltissimo ovvero l'ABBRACCIO, mentre il pannello su cui ci possiamo cimentare con il mosaico è illustrata un'immagine ispirata all'ALBERO DELLA VITA.


Nella scatola troveremo una busta che contiene i 252 pezzi per costruire il nostro bellissimo e coloratissimo puzzle, un'altra bustina in cui troveremo delle piccole tessere in terracotta di diverse forme e colori, una piccola, pratica e comoda pinza di color verde che ci aiuterà nel posizionare le minuscole tessere sul pannello dell'albero della vita ed infine vi è un manuale descrittivo che contiene tante informazioni sull'artista Gustav Klimt, sulle sue opere e alcuni consigli su come cimentarsi con il mosaico.





Il puzzle 1:1 una volta assemblato misurerà 33x47 centimetri circa, il mio consiglio è di acquistare il quadro leggermente più grande di qualche centimetro in cui potrete direttamente assemblare l'immagine, in questo modo sarà più semplice spostare il puzzle senza romperlo quando non si avrà più voglia di cimentarsi nella sua creazione, ed una volta terminato non rimarrà che appenderlo alla parete e godersi questa famosissima e bellissima opera d'arte da tutti conosciuta assemblata dalle nostre manine.

Per acquistare il bellissimo puzzle della Lisciani da Amazon cliccare semplicemente>>> QUI 


9 commenti:

  1. Ottima idea per intrattenere in modo divertente i piccoli di casa!

    RispondiElimina
  2. anche oggi nel tuo blog ho trovato un post davvero molto interessante, grazie.

    RispondiElimina
  3. è sempre un piacere seguirti e leggere i tuoi post che trovo sempre molto interessanti.

    RispondiElimina
  4. è sempre un piacere seguirti e leggere i tuoi post che trovo sempre molto interessanti e ricche di preziose idee e consigli proprio come oggi

    RispondiElimina
  5. Da te trovo sempre giochi interessanti ed educativi, voglio prenderlo ai miei bimbi

    RispondiElimina
  6. Lo trovo un gioco educativo e creativo, proprio il genere che adora Thomas

    RispondiElimina
  7. Durante queste lunghe giornate a casa lo trovo il gioco ideale per passare il tempo insieme ai piccoli

    RispondiElimina
  8. Un gioco divertente ed educativo, ideale a qualsiasi età. Anche io mi divertitevi a farlo

    RispondiElimina
  9. È la tipologia di giochi che mi piace regalare ai miei nipoti

    RispondiElimina

L'e-mail da voi utilizzata per commentare è del tutto celata, Google rende visibile solo il nome con cui commentate e nient'altro.
Vi ricordo che se non desiderate loggarvi tramite e solo Google che tratta i vostri dati per poter commentare in questo blog potrete farlo in forma anonima, scegliendo l'apposita opzione presente nel menù a tendina proposta dal modulo dei commenti.
Per maggiori informazioni sui trattamenti dei dati vi invito a leggere la Cookie Policy cliccando sul bottoncino presente in alto a destra nella home del mio blog.

Lettori fissi

DISCLAIMER!!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica e non può quindi essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62/2011.
Le foto e gli oggetti presentati in questo blog sono frutto dell'ingegno dell'autrice e rimangono per tanto di proprietà della stessa.
Per quanto riguarda il materiale di terzi (foto, tutorial, link e quant'altro) l'autrice si impegna a citarne sempre correttamente la fonte e a comunicarne la pubblicazione in questo blog ai legittimi proprietari.
L'autrice prega chiunque ritenga che il proprio diritto sia stato leso di far presente il problema via email, in modo da poter rimuovere tempestivamente il materiale in questione.


"COOKIE POLICY"